Fusilli di lenticchie rosse con cavolfiore alla curcuma

Una pasta tutta colorata e ricca di proteine, veloce e facilissima da preparare: basterà saltare i cavolfiori in padella con un pizzico di curcuma e completare il piatto con una spolverata di semi di sesamo nero

Fusilli di lenticchie rosse con cavolfiore alla curcuma
Stampa

Fusilli di lenticchie rosse con cavolfiore alla curcuma

    Autore: Vegolosi.it
    Prep.: 10 min
    Cottura: 18 min
    Tempo tot.: 28 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

Lavate, pulite e dividete il cavolfiore in cimette piccole, nel frattempo in un’ampia padella versate un po’ di olio extravergine d’oliva, unite la curcuma, e l’aglio. Accendete la fiamma e fate scaldare.

Unite poi anche le cimette di cavolfiore, salate, pepate e cuocete 10 minuti a fiamma media, fino a che il cavolfiore si sarà leggermente ammorbidito e dorato, aggiungete un po’ d’acqua se fosse necessario.

Cuociamo la pasta

Ora bollite i fusilli in abbondante acqua salata per 7 minuti, dopodiché scolatele e unitele al cavolfiore, spadellatele per un minuto, aggiungendo un pochino di acqua di cottura. Condite con un filo di olio extravergine e il sesamo nero e servite.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Questa pasta potete conservarla in frigorifero per un giorno, in un contenitore ermetico e saltarla in padella per qualche minuto quando dovrete consumarla

Consiglio per i vegolosi: Per una sferzata di gusto in più potete saltare il cavolfiore con del curry invece che con la curcuma.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0