Frittata di ceci con pane e pesto di basilico vegan

Una frittata tutta vegetale senza uova a base di ceci, resa particolare dalla presenza di pane condito con un classico pesto di basilico

Stampa

Frittata di ceci con pane e pesto di basilico vegan

La frittata di ceci con pane e pesto di basilico vegan è un secondo piatto veloce da preparare, sostanzioso e sfizioso al tempo stesso. Gli ingredienti sono semplicissimi e se avete già pronto un buon pesto la preparazione di questa ricetta sarà ancora più veloce. In più è un’ottima idea per riciclare del pane secco avanzato.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 30 min
    Dosi per: 6 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Cominciamo dal pesto

Riunite nel tritatutto il basilico, le noci, l’aglio, l’olio extravergine d’oliva e condite con sale e pepe. Azionate il tritatutto e frullate fino ad ottenere un pesto morbido. Tagliate a cubetti il pane raffermo, bagnatelo con qualche cucchiaio di acqua per farlo ammorbidire, poi conditelo con il pesto.

Prepariamo la pastella di ceci

In una ciotola versate la farina di ceci, una presa di sale e un pizzico di pepe e aggiungete il latte di soia non dolcificato mescolando con una frusta fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi. Unite il pane condito con il pesto e il lievito alimentare e mescolate. Per una frittata più ricca e morbida condite anche con un giro di olio extravergine d’oliva.

Cuociamo

Scaldate una padella del diametro di circa 25 cm con un po’ di olio e quando sarà ben caldo versate l’impasto della frittata. Cuocete 15 minuti a fiamma medio bassa, poi aiutandovi con un coperchio girate la frittata e cuocete l’altro lato per altri 5-10 minuti fino a quando la base sarà dorata. Servite calda o tiepida.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa frittata di ceci un paio di giorni in frigorifero su un piatto avvolto da pellicola o in un contenitore per alimenti fornito di coperchio. Al momento del consumo scaldatela in padella con un filo d’olio e un coperchio.

Consiglio per i vegolosi: Se preferite potete cuocere questa frittata al forno a 180°C per 15-20 minuti.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0