Focaccia in padella vegan ripiena di zucchine, erbette e besciamella

Una gustosa e fragrante focaccia che non richiede tempi di lievitazione e si cuoce in 10 minuti in padella, farcita con verdure, una delicata besciamella e pomodori secchi, ideale come cena veloce o come pranzo al sacco

Focaccia in padella vegan ripiena di zucchine, erbette e besciamella
Stampa

Focaccia in padella vegan ripiena di zucchine, erbette e besciamella

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 30 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 1 ora
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 260 g di farina 1
  • 140 g di acqua
  • 10 g di lievito istantaneo per torte salate
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • ½ cucchiaino di sale
  • 23 zucchine
  • 400 g di erbette
  • 34 pomodori secchi
  • 1 spicchio di aglio
  • ½ cucchiaino di origano
  • ½ cucchiaino di rosmarino
  • 200 ml latte di soia non dolcificato
  • 15 g di farina
  • 15 g di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di lievito alimentare
  • Sale e pepe

Strumenti

Si cucina!

Iniziate preparando l’impasto della focaccia: versate in una ciotola la farina, il sale e il lievito e date una prima mescolata, poi aggiungete l’olio e l’acqua e impastate il tutto (prima nella ciotola e poi su un piano da lavoro leggermente infarinato) fino a ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso. Avvolgete il panetto nella pellicola e lasciatelo riposare mentre vi occupate del ripieno.

Cuociamo le erbette

Come prima cosa soffriggete lo spicchio di aglio in un’ampia padella antiaderente con un goccio di olio e i pomodori secchi tritati finemente e cuocete le erbette, aggiungendole poche alla volta in padella man mano che appassiscono. Regolate di sale e pepe e lasciatele cuocere per circa 5 minuti a fiamma vivace fino a che saranno morbide e si sarà asciugata un po’ di acqua.

Saltiamo le zucchine

In una seconda padella scaldate un fondo di olio con l’origano e il rosmarino e saltatevi le zucchine tagliate a fettine abbastanza sottili per una decina di minuti a fiamma viva, saltandole spesso per non farle bruciare. Quando si saranno ammorbidite regolate di sale e lasciatele intiepidire.

Prepariamo la besciamella

Mescolate in un pentolino la farina e l’olio e fateli soffriggere per un paio di minuti a fiamma bassa. Aggiungete quindi a filo il latte di soia caldo e mescolate costantemente per incorporarlo senza formare grumi. Portate la besciamella a un leggero bollore e conditela con sale, pepe e lievito alimentare. Spegnete quindi la fiamma e tenete da parte.

Farciamo la focaccia

Dividete il panetto a metà e stendete la prima con matterello su un piano infarinato fino a ottenere un disco leggermente più largo della vostra padella. Trasferitelo su un piatto piano e farcitelo con le zucchine, la besciamella e le erbette. Stendete anche la seconda parte dell’impasto formando un disco delle stesse dimensioni del primo e stendetelo sulle verdure del ripieno. Sigillate bene i bordi e arrotolateli su stessi, dopodiché rovesciate la focaccia in una padella antiaderente. Coprite con un coperchio e cuocete per 5-6 minuti a fiamma medio bassa, asciugando di tanto in tanto la condensa che si formerà sul coperchio in modo che non vada a bagnare la focaccia.

Cuociamo in padella

Una volta che la base della focaccia risulterà bella dorata potete girarla aiutandovi con un piatto o un coperchio e proseguite la cottura per altri 5-6 minuti sempre con un coperchio. A questo punto la vostra focaccia in padella ripiena è pronta per essere servita tagliata a fette, calda o tiepida.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa focaccia per 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Questa focaccia si presta a essere farcita con il ripieno che preferite: provatela ad esempio con friarielli e salsiccia vegetale.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0