Curry di zucca vegano con grano saraceno

Un curry insolito ma golosissimo che utilizza la zucca come ingrediente principale abbinato ad uno pseudo cereale senza glutine e corposo.

Stampa

Curry di zucca vegano con grano saraceno

Il curry di zucca vegano con grano saraceno è un piatto ricco, saporito e senza glutine, in cui il curry cremoso e leggermente speziato e dolce per la presenza della zucca si accompagna meravigliosamente al grano saraceno. Attenzione però, come ci ha suggerito una nostra lettrice: crea dipendenza!

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 45 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Pelate le patate e tagliatele a cubetti, poi saltatele in una padella con un fondo d’olio, il curry, il rosmarino e le foglie d’alloro. Nel mentre pulite la zucca dai filamenti interni e dalla buccia e ricavatene 600 g di polpa pulita, tagliatela a cubetti e cuocetene 100 g in microonde in un piatto coperto da pellicola (o da un altro piatto) per 3 minuti, fino a quando sarà abbastanza morbida da poter esser schiacciata con un forchetta e ridotta in purea. Potete ottenere lo stesso risultato cuocendo la zucca al vapore, in padella oppure al forno.

Cuociamo il curry

Unite il resto della zucca a cubetti alle patate, fate saltare per qualche minuto, poi salate e condite con la noce moscata e il peperoncino. Coprite il tutto con un po’ di brodo vegetale e portate a cottura le verdure fino a quando saranno morbide ma non sfatte, ci vorranno all’incirca 15 minuti.

Completiamo il piatto

Aggiungete in ultimo il latte di cocco e la purea di zucca e mescolate bene il tutto fino ad ottenere una crema morbida. A parte lessate il grano saraceno in abbondante acqua salata per 15 minuti, scolatelo e servite a ciascun commensale una porzione di curry di zucca accompagnato dal grano saraceno.

Conservazione

Potete conservare questo curry un paio di giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Per arricchire questo curry di una fonte proteica aggiungete dei ceci o dei fagioli rossi.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)