Ciambella senza uova con mele, yogurt e muesli

Una colazione con una fetta di questa ciambella vi darà la carica per iniziare con grinta la giornata.

Ciambella vegana senza uova

Stampa

Ciambella senza uova con mele, yogurt e muesli

La ciambella vegana mele, yogurt e muesli è una ricetta dolce adatta per ogni occasione. Una colazione con una fetta di questa torta vi darà la carica per iniziare con grinta la giornata.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 15 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 55 min
    Dosi per: 8 persone

Si cucina!

Grattugiate la scorza del limone e spremetelo per estrarne il succo. Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a fettine sottili magari aiutandovi con una mandolina. Riponetele in una ciotola e bagnatele con il succo del limone.

Setacciamo le farine

A parte in una ciotola capiente, setacciate la farina, l’amido e il lievito. Aggiungete lo zucchero, il pizzico di sale e la scorza del limone grattugiata. Mescolate in modo da amalgamare bene gli ingredienti. Ora unite lo yogurt di soia, il latte vegetale e l’olio di girasole. Mescolate sino ad ottenere un composto morbido e omogeneo che sarà la base della vostra ciambella vegana.

In forno per la cottura

Aggiungete all’impasto le mele tagliate a fettine e amalgamatele per bene con gli altri ingredienti. Versate in uno stampo da ciambella da 22 cm oliato ed infarinato in precedenza, poi decorate la superficie con i cereali in fiocchi e cuocete in forno statico a 180 °C per circa 40/45 minuti. Prima di terminare la cottura controllate con uno stuzzicadenti l’effettiva cottura della torta che potrebbe richiedere a seconda delle mele scelte qualche minuto in più di forno.

Consiglio per i vegolosi: Potete aggiungere all'impasto piccoli pezzetti di frutta candita o qualche scaglia di cioccolato fondente

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)