“Tonno” vegan

Incredibile come pochi ingredienti sapientemente combinati tra loro possano dare vita a una preparazione così gustosa: una base di ceci insaporita con capperi, senape, succo di limone e un ingrediente segreto, le alghe, che conferiscono un delizioso profumo di mare a questa ricetta

tonno vegan
Stampa

“Tonno” vegan

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 minuti
    Tempo tot.: 5 minuti
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 500 g di ceci cotti
  • 60 g di maionese vegana
  • ½ cucchiaio di senape
  • 12 capperi
  • 1 cucchiaio di alghe miste tritate
  • 1 pizzico di aglio in polvere
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di salsa di soia (senza glutine se necessario)

Si cucina!

Versate i ceci in un’ampia ciotola e schiacciateli molto grossolanamente con una forchetta o con uno schiacciapatate. Unite a questo punto il resto degli ingredienti: la maionese, la senape, i capperi precedentemente tritati finemente, le alghe miste, l’aglio, il succo di limone e la salsa di soia.

Mescoliamo

Mescolate quindi molto bene per amalgamare tutti gli ingredienti e, se avete tempo, lasciate riposare il composto una decina di minuti in modo da far insaporire bene i ceci.

Serviamo

Potete servire il vostro “tonno” vegetale su una bella fetta di pane con pomodoro e rucola, oppure accompagnato da una porzione di patate lesse condite con sale, olio e origano.

Conservazione

Potete conservare questo “tonno” vegan 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Se lo gradite potete insaporire questa preparazione aggiungendo un cucchiaino di lievito alimentare.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)