Tofu in crosta di limone, mandorle e rosmarino

Per cucinare il tofu in maniera saporita e golosa bastano pochi accorgimenti, uno di questi può essere una semplice panatura con mandorle e pangrattato profumata con limone e rosmarino

Tofu in crosta di limone, mandorle e rosmarino
Stampa

Tofu in crosta di limone, mandorle e rosmarino – Video ricetta

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 4-6 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Iniziate tritando abbastanza finemente il rosmarino al coltello e affettando il tofu per ottenere delle fette spesse circa 7-8 mm. Tamponatele tra alcuni fogli di carta assorbente in modo da asciugarle da quanta più acqua possibile e tenetele da parte.

Preparate l’impanatura

Versate nel tritatutto le mandorle e frullatele per qualche secondo in modo da ottenere una granella grossolana. Unite a questo punto il pangrattato, il rosmarino, la scorza di limone, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe e frullate qualche altro secondo ad intermittenza in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti della panatura.

Inforniamo

In una ciotola mescolate la farina con l’acqua usando una frusta in modo da eliminare ogni possibile grumo. Passate le vostre fettine di tofu prima nella pastella di acqua e farina, poi nella panatura, e disponetele man mano su una teglia foderata di carta forno. Infornate in forno statico a 200°C per 25 minuti, fino a quando la panatura inizierà ad assumere un bel colore dorato. Sfornate quindi il tofu e servitelo ben caldo, accompagnato dal contorno di verdure preferito.

Conservazione

Potete conservare questo tofu impanato 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Marinate il tofu con qualche cucchiaio di salsa di soia, succo di limone e olio prima di impanarlo e infornarlo.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)