Tempeh glassato al limone – Video ricetta

Per un pranzo super veloce da preparare in tempo record se siete super affamati, questo tempeh è l’ideale: un secondo saporito e sfizioso!

Stampa

Tempeh glassato al limone – Video ricetta

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 20 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

Iniziate tagliando il tempeh a cubetti, poi versate un goccio di olio in una pentola antiaderente e quando sarà ben caldo aggiungete il tempeh. Fatelo rosolare una decina di minuti a fuoco vivo, fino a quando non sarà ben dorato su tutti i lati, quindi regolate di sale e di pepe.

Condiamo il tempeh

Aggiungete in padella la salsa di soia, il succo di limone e lo sciroppo d’acero, e nel frattempo mescolate in una ciotola l’amido di mais con l’acqua aggiungendola poca alla volta in modo da sciogliere bene l’amido senza che restino grumi. Unite quindi l’amido in padella e lasciate sul fuoco fino a quando il liquido non si sarà addensato, formando una salsina cremosa, aggiungendo ancora un goccio di acqua se dovesse asciugarsi troppo. Togliete dal fuoco e decorate con i semi di sesamo e il cipollotto affettato finemente, ed eventualmente servite accompagnando con del riso bianco bollito.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questo tempeh glassato al limone per 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Al posto del tempeh anche il tofu sarà delizioso cucinato in questo modo.

Cuciniamo insieme?

Abbiamo organizzato un corso di cucina vegan in streaming che si svolgerà il 17 maggio alle 18.30: potrai cucinare in contemporanea con chef Sonia e chiederle tutto ciò che vuoi. In poco più di 2 ore prepareremo un intero menu senza glutinesarà una bellissima esperienza e un occasione per stare in compagnia, 
imparare e condividere la propria passione 
per la cucina e poi… mangiare!

Per saperne di più, dài un’occhiata qui.

Print Friendly
0