Farro saltato con carote, porri e uvetta

VI proponiamo qui un piatto a base di farro e verdure, semplicissimo da realizzare e dai sapori delicati, in cui la dolcezza delle carote e dell’uvetta viene smorzata da un pesto leggerissimo di rucola

farro uvetta carote e porri
Stampa

Farro saltato con carote, porri e uvetta

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 45 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa lessate il farro in abbondante acqua salata, scolatelo una volta raggiunta la cottura e tenerlo da parte; nel frattempo dedicatevi alle verdure cominciando con il pelare e tagliare a rondelle le carote e il porro.

Saltiamo le verdure

In un’ampia padella antiaderente fate soffriggere a fiamma bassa lo spicchio d’olio con un filo d’olio e le erbe aromatiche, poi aggiungete le carote. Fatale saltare per qualche minuto per farle dorare, dopodiché sfumate con mezzo mestolo di brodo caldo, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio, lasciando cuocere per 5 minuti. Quando le carote inizieranno ad ammorbidirsi unite anche il porro a rondelle e le uvette, coprite ancora con il coperchio e proseguite la cottura per altri 10 minuti, aggiungendo anche il resto del brodo se le verdure si asciugassero troppo.

Prepariamo la salsa alla rucola

Mentre le verdure cuociono frullate nel bicchiere alto del minipimer la rucola con un po’ di olio extravergine d’oliva, qualche cucchiaio di acqua di cottura del farro e un pizzico di pepe, fino ad ottenere una sorta di pesto abbastanza liquido.

Condiamo il farro

Una volta cotte, togliete il coperchio dalle verdure, aggiungete il farro e la salsa di rucola e saltate il tutto in padella a fiamma viva per 1-2 minuti per amalgamare bene tutti i sapori e servite subito.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questo farro 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: A questo farro potete aggiungere dei cubetti di tempeh saltati in padella semplicemente con sale e olio per renderlo un piatto unico.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0