Crostata vegana di farro e yogurt

Crostata vegana
Stampa

Crostata vegana di farro e yogurt

Un altro dei grandi tormentoni della pasticceria vegana è la pasta frolla. Quella di questa torta di farro con yogurt è una frolla integrale che vi permetterà di creare crostate dai mille sapori, ma anche dei biscotti per una sana colazione o merenda accompagnate da un buon tè.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 15 min + 30 min (riposo)
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 1 ora 10 min
    Dosi per: 8 persone

Si cucina!

Farine e lievito

Setacciate il lievito e versatelo con la farina in una ciotola. Aggiungete lo yogurt e la buccia del limone che avrete precedentemente grattugiato. Iniziate ad amalgamare piano piano. A parte sciogliete il malto nell’olio di mais e aggiungetelo, insieme all’altro olio, nella ciotola con gli altri ingredienti. Unite il latte e lavorate l’impasto in maniera tale che abbia una consistenza abbastanza omogenea.

L’impasto

Formate una palla con l’impasto e lasciatela riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente sempre nella ciotola coperta da un canovaccio o pellicola trasparente. Passato questo periodo prendete l’impasto, stendetelo su una teglia che avrete oliato e infarinato e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Ricoprite il tutto con della marmellata a piacere: noi abbiamo scelto di aggiungere  anche delle fave di cacao tritate e delle scaglie di mandorle. Cuocete quindi in forno caldo a 180°C per circa 20/25 minuti.

Conservazione

La crostata di farro e yogurt si conserva sotto una campana di vetro per dolci per 3-4 giorni.

Consiglio per i vegolosi: Provate questa frolla anche per preparare dei biscotti!

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)