Zucca in agrodolce alla menta e pinoli

ZuccainAgrodolce-1024x553

Sicilia che bontà 🙂

Ecco a voi un altro contorno d’eccellenza che risalta il sapore delizioso della zucca.

La zucca in agrodolce alla menta e pinoli è un piatto dalle antiche origini palermitane, tanto semplice e gustoso, che imitava una pietanza a base di fegato consumato dai nobili. L’idea di utilizzare la zucca come ingrediente principale ha fatto sì che questa prelibatezza potesse arrivare sulle nostre tavole;).  L’agrodolce permette un contrasto stuzzicante al palato, mentre la freschezza della menta dona il giusto equilibrio tra ricchezza e sapore.

La zucca è a basso contenuto calorico, è ricca di betacarotene e vitamine A, B ed E. La sua polpa compatta contiene calcio, sodio, potassio, rame e fosforo, così come magnesio, ferro, manganese e zinco, oltre agli amminoacidi tirosina, triptofano, acido aspartico e glutammico.

Questa versione alleggerisce la ricetta perchè la zucca non sarà completamente fritta, ma cotta leggermente a vapore e ripassata in padella con poco olio.

Bontà con poche calorie!

Ingredienti per 4 persone

500 g di zucca tagliata a fette di circa un centimetro
aceto balsamico o di mele o di vino bianco q.b.
4 spicchi di aglio
1 cucchiai di zucchero di canna
menta fresca o essiccata q.b.
2 cucchiai di pinoli
prezzemolo q.b.
olio evo q.b.

Sbucciate la zucca e tagliatela a fette spesse circa un centimetro come se stesse affettando il pane. Cuocetele al vapore finchè saranno morbide, ma non troppo. In una padella a parte scaldate quattro cucchiai di l’olio rigorosamente evo. Appena sarà pronto, rosolate le fette di zucca fino a quando non saranno dorate e ponetele in un piatto da portata. Con l’olio rimasto sul fondo della padella (oppure aggiungetene se necessario) rosolate l’aglio tagliato a pezzetti, sfumate con quattro cucchiai di aceto e aggiungete lo zucchero. Qui ho usato quello balsamico perchè la sua “dolcezza” naturale mi permette di non utilizzare molto zucchero.

Versate la salsina caramellata sulla zucca, aromatizzate con menta fresca o essiccata e guarnite con i pinoli tostati in padella antiaderente.

 

Consiglio per i vegolosi: Scegliete una zucca matura e ben soda. Fatela cuocere a vapore o al forno per pochi minuti perchè la cottura finale sarà in padella con un filo d'olio EVO. Bilanciate bene zucchero e aceto per ottenere il giusto contrasto a seconda dei vostri gusti.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0