Sformato di cavolfiori vegan con patate e tofu affumicato

Un piatto saporito, ricco e cremoso che scalderà le vostre tavole e inebrierà le vostre cucine con un profumino delizioso

Sformato di cavolfiori vegan con patate e tofu affumicato
Stampa

Sformato di cavolfiori vegan con patate e tofu affumicato

Lo sformato di cavolfiori vegan con patate e tofu affumicato è un piatto unico saporito e ricco, in cui la base di cavolfiori e patate è insaporita con cubetti di tofu affumicato che dona al piatto un profumo e un gusto irresistibile. Servitene pure una bella fettona ciascuno, verrà spazzolata via.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 45 min
    Tempo tot.: 1 ora 5 min
    Dosi per: 6-8 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Pelate e tagliate a cubetti abbastanza piccoli le patate e lessatele per 10 minuti in acqua bollente leggermente salata. A parte lavate il cavolfiore, dividetelo in cimette e lessatelo per 5 minuti, poi tagliate il tofu affumicato a dadini piccini.

Prepariamo l’impasto dello sformato

In una ciotola versate la farina di ceci, l’acqua e i 25 g di olio e mescolate bene con una frusta fino ad ottenere una pastella lisca e senza grumi. Una volta scolate passate le patate allo schiacciapatate quando sono ancora calde e conditele con i 2 cucchiai di olio, sale, pepe e lievito alimentare, allungando il tutto con il latte di soia per rendere il composto più cremoso. Scolate quindi anche i cavolfiori e schiacciateli molto grossolanamente con una forchetta. Unite al composto di patate la pastella di ceci, i cavolfiori e il tofu affumicate e amalgamate bene il tutto.

Inforniamo

Trasferite il composto nella pirofila leggermente unta e cosparsa di pangrattato e stendetelo in uno strato uniforme. Ricoprite la superficie con un po’ di pangrattato, condite con un filo d’olio e infornate in forno statico a 180°C per 30 minuti, fino a quando la superficie dello sformato risulterà dorata. Sfornate, lasciate intiepidire leggermente e servite tagliato a fette.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questo sformato 2-3 giorni in frigorifero avvolto da pellicola o carta stagnola.

Consiglio per i vegolosi: Per arricchire ulteriormente questo piatto potete disporre uno strato di formaggio vegetale all'interno dello sformato.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0