Polpette di melanzane con noci e zenzero

Queste polpette di verdure sono deliziose e si abbinano a meraviglia con la maionese al pomodoro che vi suggeriamo!

Stampa

Polpette di melanzane con noci e zenzero

Le polpette di melanzane con noci e zenzero sono ottimi bocconcini per un secondo piatto vegano ricco di sapore, al quale abbiamo abbinato una maionese aromatizzata al pomodoro, ottimo accompagnamento anche per un aperitivo finger food.

    Autore: Vegolosi.it
    Prep.: 20 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Lavate la melanzana e, dopo averne eliminato il picciolo e la parte finale, tagliatela a dadini dello spessore di un centimetro. In una padella antiaderente scaldate un filo di olio extravergine di oliva con uno spicchio d’aglio diviso a metà. Appena lo spicchio avrà preso un colore dorato, eliminatelo e aggiungete la melanzana a dadini con un pizzico di sale. Cuocete a fiamma moderata sino a quando la melanzana sarà morbida.

Frulliamo

Tritate grossolanamente le noci con la lama di un coltello e nel frattempo aggiungete in una ciotola la melanzana cotta, la mollica del pane e lo zenzero grattugiato. Con un mixer dotato di lame frullate gli ingredienti sino ad avere un composto omogeneo, poi aggiungete le noci tritate e mescolate per amalgamare bene tutti gli ingredienti. Se il composto dovesse risultare molto morbido vi consigliamo di aggiungere del pangrattato.

Formiamo i bocconcini

Con le mani umide formate dei bocconcini e friggeteli in abbondante olio extravergine di oliva ad una temperatura di 180 °C circa. Estraeteli dall’olio dopo un paio di minuti e adagiateli su un piatto ricoperto da carta assorbente. Potete cuocere i bocconcini anche in forno: vi spieghiamo come nel consiglio in fondo alla ricetta.

Serviamo la maionese

Preparate la maionese versando il latte di soia in un boccale alto e stretto. Mentre versate l’olio di semi di girasole a filo, emulsionate con il frullatore a immersione sino a raggiungere la consistenza desiderata. Per ultimo aggiungete sale e concentrato di pomodoro, poi amalgamate sempre con il frullatore.

Conservazione

Queste polpette di melanzane  si conservano fino a tre giorni in frigorifero, chiuse in un contenitore dotato di coperchio. Potete anche surgelarle per conservarle fino a 4 mesi.

Consiglio per i vegolosi: Potete cuocere le polpette al forno per avere un piatto più leggero, in questo caso portate il forno a 200 °C e cuocetele per 10 minuti per lato

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)