Plumcake vegano alle spezie

Il plumcake vegan alle spezie è un dolce aromatizzato dal profumo inebriante. Ideale alla fine di una buona cena oppure come merenda insieme a una cioccolata fumante

plumcake vegano speziato
Stampa

Plumcake vegano alle spezie

Il plumcake vegano alle spezie è un dolce aromatizzato dal profumo inebriante. Ideale alla fine di una buona cena oppure come merenda davanti ad una cioccolata fumante. Ecco la ricetta.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 50 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 1 ora 30 min
    Dosi per: 5 persone

Si cucina!

Iniziamo da qui

Scaldate il latte con il malto e lo zucchero. Nel frattempo tostate le spezie ovvero la cannella, l’anice stellato, lo zenzero e le zeste di combava (o la scorza del limone) in una padella antiaderente. Unite le spezie al latte caldo e lasciatele in infusione per circa 20 minuti.

Le farine e gli altri ingredienti secchi

A parte setacciate le farine e l’amido in una ciotola capiente insieme al lievito e al cacao.
Filtrate il latte utilizzando un colino a maglie strette e unitelo alle farine, poi aggiungete il sale, la marmellata di visciole e l’olio di girasole.

Mescoliamo e inforniamo

Amalgamate sino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, la consistenza dovrà essere abbastanza morbida e lo andrete a versare in una teglia da plumcake precedentemente oliata ed infarinata. Infornate la teglia a 180 gradi per circa 40 minuti, con la prova di un stecchino di legno verificate bene la cottura.

Conservazione

Il plumcake si conserva per 4/5 giorni in una campana di vetro per dolci.

 

Consiglio per i vegolosi: Servite a fette ricoperte di cioccolato fondente aromatizzato all'arancia

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)