Plumcake vegan di fave, tofu e funghi champignon

Plumcake di fave e tofu
Stampa

Plumcake vegan di fave e tofu

Il plumcake vegan di fave e tofu è una variante sfiziosa del classico plumcake dolce, una consistenza simile ad un pane insaporito da ingredienti freschi.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 10 min
    Cottura: 35 min (ripieno) + 45 min
    Tempo tot.: 1 ora 30 min
    Dosi per: 6 persone

Si cucina!

Iniziamo dalla cipolla e dai funghi

Tagliate la cipolla a dadini e rosolatela in un filo di olio extravergine di oliva per almeno 5 minuti. Nel frattempo pulite i funghi privandoli dei gambi e tagliate le teste a fettine sottili. Aggiungetele nella padella con la cipolla e cuocete per 15 minuti. Al termine insaporire con il prezzemolo tritato.

Le fave e gli altri ingredienti

A parte portate a bollore dell’acqua e lessate le fave, basteranno 15 minuti di cottura.
In una ciotola capiente setacciate la farina e il lievito. Aggiungete poi il sale e gli altri ingredienti quindi i funghi, le fave e per finire il tofu sbriciolato con le mani. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e poi unite l’olio extravergine di oliva e il latte vegetale.
Quello che dovrete ottenere è un composto omogeneo e ben amalgamato.

In forno

Versate in uno stampo da plumcake in precedenza oliato e infarinato, infornate a 180°C per circa 45 minuti.

Consiglio per i vegolosi: Per un buon apporto di vitamine e proteine potete utilizzare al posto delle fave anche gli edamame

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)