Muffin vegani con grano saraceno e mele

Dolcetti deliziosi e molto morbidi, ricchi di frutta e dal sapore intenso e perfetto da abbinare a tè nero o latte vegetale.

Muffin di grano saraceno alle mele
Stampa

Muffin vegani con grano saraceno e mele

Il grano saraceno non appartiene alla famiglia del grano nonostante il nome ed infatti è privo di glutine. Oggi ne utilizziamo la farina per preparare questi muffin senza burro ottimi e altamente digeribili: pronti?

    Autore: Simone Paloni
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 15 min
    Dosi per: 12 muffin

Ingredienti

Si cucina!

L’impasto

Tagliate a cubetti la polpa della mela e spruzzatela con del succo di limone, prendete le mandorle e tagliatele a lamelle o a pezzettini. Lasciate da parte e dedicatevi all’impasto. In una ciotola capiente mettete la farina di grano saraceno, il lievito e lo zucchero dentro al quale avrete grattugiato la buccia di arancia o limone. In un’altra ciotola inserite lo yogurt, l’olio e il latte: mescolate per bene fino a che non saranno ben amalgamati.

Ora i muffin

Mescolate le polveri ai liquidi fino ad ottenere un composto omogeneo: ora aggiunte i cubetti di mela e una parte delle mandorle (alcune le terremo per decorare i muffin). Versate il composto all’interno di pirottini appoggiati in stampi da muffin, decorate con qualche pezzetto di mandorla tritata e infornate il tutto a 180°, forno statico, per 15 minuti.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Questi dolcetti si conservano circa 2 giorni a temperatura ambiente coperti con un telo pulito.

Consiglio per i vegolosi: Se volete rendere questa ricetta ancora più ricca, aggiungete delle gocce di cioccolato fondente nell'impasto.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0