Crema di azuki dolci (anko)

Crema di azuki
Stampa

Marmellata anko di fagioli azuki

La marmellata anko è un dolce molto particolare della tradizione dolciaria giapponese. Viene consumata da sola, oppure utilizzata per farcire torte, pasticcini e i più famosi dorayaki: viene realizzata frullando i fagioli cotti uniti con lo zucchero. Molto facile!

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 5 min
    Cottura: 10 min
    Tempo tot.: 15 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

La cottura dei fagioli azuki

Mettete in ammollo gli azuki per una notte (o per almeno 8 ore).
Cuoceteli a fiamma bassa in abbondante acqua insieme all’alga kombu per una decina di minuti: la presenza dell’alga in cottura farà in modo che il legume risulti molto più digeribile.

La preparazione della marmellata

A fine cottura scolateli e frullate con un mixer ad immersione sino ad ottenere una crema uniforme. A questo punto aggiungete gli altri ingredienti e, sempre frullando, continuate sino a quando la marmellata risulti ben omogenea.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Grazie all’utilizzo dell’alga kombu potete conservare la marmellata anko fino a 10 giorni in frigorifero.

Consiglio per i vegolosi: Potete farcire con questa crema il nostro pan di Spagna integrale!

Dolci vegan da regalare a Natale: nuovo corso!

Il 15 dicembre ci sarà da divertirsi: abbiamo organizzato un corso di cucina in streaming in cui la nostra chef Sonia vi darà 5 idee +1 per realizzare dei meravigliosi dolci da regalare a chi ami.

 Per maggiori info e prenotare il tuo posto, puoi cliccare qui.  

Print Friendly

Le altre ricette video

0