Involtini di lasagne con erbette e crema di cannellini – Video ricetta

Oggi vi presentiamo sua maestà la lasagna in una veste nuova: un delizioso involtino ripieno di crema di cannellini ed erbette saltate, il tutto cosparso di passata di pomodoro all’origano, semplicemente divino

Stampa

Involtini di lasagne con erbette e crema di cannellini

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 40 min
    Cottura: 50 min
    Tempo tot.: 1 ora 30 min
    Dosi per: 4-6 persone

Ingredienti

  • 300 g di pasta “Lasagna festonata” o “Lasagna riccia”
  • 350 g di erbette
  • 1 cipolla rossa
  • 500 g di cannellini cotti
  • 50 g tahin
  • Succo di mezzo limone
  • ½ cucchiaino di cumino
  • Sale e pepe
  • 400 g di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaino di origano

Strumenti

Si cucina!

Iniziate con la crema di cannellini: versate nel frullatore i cannellini, la tahin, il succo di limone, sale, pepe e cumino e iniziate a frullare. Una volta ottenuta una crema abbastanza liscia aggiungete anche un giro di olio extravergine d’oliva e acqua sufficiente ad ottenere una crema morbida ma non liquida.

Saltiamo le erbette

Lavate bene le erbette e tagliatele a pezzettini, poi tritate finemente la cipolla. Soffriggete la cipolla in un’ampia padella con un filo d’olio e un pizzico di sale per qualche minuto e una volta che si sarà ammorbidita aggiungete anche le erbette, salate e fate cuocere a fiamma moderata con un coperchio per una decina di minuti, fino a che le erbette risulteranno cotte.

Prepariamo i condimenti

In una ciotola condite la passata di pomodoro con sale, pepe, origano e olio e mescolate bene. In seconda ciotola invece versate le verdure saltate e unite la crema di fagioli cannellini, mescolando per bene con un cucchiaio.

Lessate le lasagne

Lessate le lasagne in una pentola con acqua bollente leggermente salata e a cui avrete aggiunto anche un cucchiaio di olio di semi. Scolatele quando sono ancora abbastanza al dente e disponetele su una teglia foderata di carta forno.

Formiamo gli involtini di lasagne

Farcite ciascun foglio di lasagna con un paio di cucchiaiate di farcia, spalmandolo lungo tutta la lunghezza del foglio di pasta, dopo di che arrotolatelo su se stesso formando un rotolino. Versate un terzo della passata di pomodoro sul fondo di una pirofila, poi disponete i rotolini di lasagne abbastanza vicini uno all’altro.

Inforniamo

Coprite il tutto con la passata di pomodoro restante e infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 30-35 minuti. Una volta cotte sfornate le vostre lasagne, lasciate intiepidire qualche istante e servite subito.

Conservazione

Potete conservare queste lasagne 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Se non siete amanti dei cannellini potete sostituirli con del tofu e un poco di panna vegetale per realizzare la crema per il ripieno.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)