Hummus di barbabietola

Ecco una variante dell’hummus tradizionale: lascerà stupiti anche i palati più difficili!

Hummus di barbabietola
Stampa

Hummus di barbabietola

Creme e salse, spesso, garantiscono la buona riuscita di una festa: sono facili da preparare e si accompagnano bene con pane, crostini, grissini e in generale prodotti da forno. L’hummus di barbabietola è una variante alla crema di ceci tradizionale che stupirà anche i palati più difficili.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 5 min
    Tempo tot.: 5 min
    Dosi per: 8 persone

Si cucina!

Frulliamo gli ingredienti

La preparazione dell’hummus di barbabietola è molto semplice e veloce. Nel vostro robot da cucina versate gli ingredienti, quindi i ceci, la barbabietola, la tahina, il sale, il succo del limone e il cumino. Frullate sino a ottenere una crema omogenea e, nel caso, aggiungete poco olio o un goccio di acqua per ammorbidire il tutto.

Serviamo

L’hummus è una crema ideale da spalmare sui crostini; in particolare, questa variante della crema tradizionale ha un sapore più intenso, dato dalla tahina, una pasta di semi di sesamo tostati, aromatizzata con alghe arame.

Conservazione

L’hummus di barbabietola si conserva chiuso in un contenitore in frigorifero per tre giorni.

 

 

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)