Crumble vegan salato senza glutine di verdure e ceci

Questo crumble salato è un trionfo di verdure come cavolfiori, batate e cavolini di Bruxelles, insaporite da un mix di spezie e cotte al forno ricoperte da un croccante crumble senza glutine a base di farina di mais fioretto

Crumble vegan salato senza glutine di verdure e ceci
Stampa

Crumble vegan salato senza glutine di verdure e ceci

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 25 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 1 ora 5 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Lavate bene i cavolfiori e divideteli in cimette, pelate le batate e tagliatele a cubetti, eliminate la base dei cavolini di Bruxelles ed eventuali foglie rovinate e tagliateli in quarti, poi raccogliete tutte le verdure in una ciotola insieme ai ceci e condite con sale, olio e il misto di spezie per kebab (o altro misto di spezie a scelta).

Prepariamo il crumble

In una ciotola mescolate la farina di mais fioretto con la farina di riso, il lievito alimentare, la paprika e il sale, poi aggiungete il burro di soia freddo di frigorifero e impastate fino a incorporare perfettamente il burro nelle farine, ottenendo un composto che ricorda delle briciole.

Inforniamo

Ungete leggermente una teglia e disponete le verdure in uno strato uniforme, poi ricopritele con il crumble. Infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 40 minuti o fino a che le verdure saranno cotte e il crumble dorato. Togliete quindi dal forno e servite il vostro crumble caldo o tiepido.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare questo crumble salato per 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Se non avete problemi con il glutine potete sostituire la farina di riso con della farina tradizionale, per un risultato ancora più croccante.

Print Friendly

Le altre ricette video

0