Crepes vegan al pomodoro con lenticchie al garam masala

Deliziose crepes aromatizzate al pomodoro e con una nota speziata nel ripieno che ne esalta il sapore

Stampa

Crepes al pomodoro con lenticchie al garam masala

Queste crepes vegan al pomodoro sono farcite con delle deliziose lenticchie speziate allo zenzero e garam masala. Il pomodoro è stato aggiunto sotto forma di concentrato direttamente alla pastella delle crepes, in modo da dare una meravigliosa sfumatura di colore e sapore. Preparate ciotole e padelle e mettevi subito all’opera!

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 35 min
    Dosi per: 4 crepes

Si cucina!

Prepariamo la pastella per le crepes

In una ciotola mescolate la farina integrale, la farina di ceci e il sale. Aggiungete un goccio di latte di soia e sciogliete bene le farine. Versate il restante latte di soia, l’acqua, 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva e il concentrato di pomodoro e amalgamate bene, aiutandovi se necessario con una frusta.

Cuociamo le crepes

Scaldate una padella, ungetela con un filo d’olio e passatela con della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Versate un mestolo di pastella delle crepes, roteando un po’ la padella in modo da distribuire uniformemente l’impasto. Lasciatela cuocere qualche minuto a fiamma media fino a che i bordi inizieranno a staccarsi dalla padella. Con una paletta girate la crepe e cuocetela 1-2 minuti anche dall’altro lato. Quando è cotta disponetela su un piatto, e ripetete l’operazione fino ad esaurimento della pastella.

Cuciniamo le lenticchie

Scaldate un filo d’olio in una padella con il garam masala, lo zenzero grattugiato e il concentrato di pomodoro. Aggiungete la cipolla e la carota tritate finemente. Saltate il tutto con un pizzico di sale e unite anche le lenticchie. Cuocete il tutto per una decina di minuti con un goccio d’acqua. Aggiungete infine anche il latte di cocco e lasciate insaporire per 2-3 minuti.

Farciamo le crepes

Prelevate una crepe alla volta e farcitela con 1-2 cucchiai di lenticchie. Ripiegatela a metà e poi in quarti. Ripetete l’operazione anche per le altre crepes e servite subito intanto che sono calde.

Conservazione

Potete conservare queste crepes per 1-2 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti, tenendo separate le lenticchie dalle crepes. Al momento del consumo saltate in due padelle le lenticchie e le crepes per scaldarle leggermente, poi assemblatele come da ricetta.

Consiglio per i vegolosi: Se non avete a portata di mano la farina di ceci potete semplicemente ometterla, aggiungendo pari quantità di farina integrale.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)