Pasta fresca fatta in casa senza uova

La pasta fresca fatta in casa subito fa pensare alla cucina di una volta, delle nostre nonne e ai profumi dell’infanzia. Unica differenza? Questa ricetta è senza uova ma non manca di bontà!

Stampa

Pasta fresca fatta in casa senza uova

La pasta, fresca e senza uova, è un primo piatto fondamentale della cucina italiana e farla in casa è sicuramente un vantaggio in termini di qualità e gusto… e poi è davvero facile!

    Autore: Valentina Pellegrino
    Prep.: 50 min
    Cottura: 6 min
    Tempo tot.: 56 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Cominciate unendo farina, sale e acqua. Mescolate dapprima l’impasto con un cucchiaio e poi usando le mani fino a ottenere un panetto liscio e morbido. Avvolgetelo quindi nella pellicola trasparente per 30 minuti.

Trasferite il panetto sull’asse di legno e lavoratelo a seconda del tipo di pasta che volete realizzare: orecchiette, trofie, cavatelli e così via.

Cuociamo

Preparate l’acqua bollente per cuocere la pasta e una volta scolata conditela come più vi piace ad esempio con un bel ragù fatto in casa, ad esempio di lenticchiedi tempeh oppure di ceci.

Conservazione

Il panetto si conserva in frigorifero per 1 o 2 giorni avvolto da pellicola trasparente. Una volta stesa si può lasciare per un giorno su vassoi o assi coperta da un telo pulito, in modo da farla seccare e, volendo, congelarla fino a tre mesi.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)