Casarecce di ceci al forno con polpettine di pane

Una ricetta goduriosa che grazie alla pasta realizzata con 100% farina di legumi è ricca di proteine, un classico della tradizione, da portare in tavola in ogni occasione.

Casarecce di ceci al forno con polpettine di pane
Stampa

Casarecce di ceci al forno con polpettine di pane

    Autore: Vegolosi.it
    Prep.: 15 min
    Cottura: 45 min
    Tempo tot.: 1 ora
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 250 g di Casarecce di ceci Barilla
  • 700 g passata di pomodoro
  • 200 g di mollica di pane raffermo
  • 100 g di latte vegetale non zuccherato
  • 30 g di prezzemolo fresco
  • 20 g di lievito alimentare
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva q.b
  • sale

per la besciamella

Strumenti

Si cucina!

ll primo passo da seguire per questa ricetta è quello di mettere la mollica del pane raffermo in ammollo nel latte il tempo necessario perché si ammorbidisca per bene. In seguito dovete strizzarla e lavorarla all’interno di un robot da cucina con gli altri ingredienti: quindi il lievito alimentare, il prezzemolo, l’aglio e il sale. Se l’impasto ottenuto risultasse troppo morbido, vi consigliamo di aggiungere un po’ di pan grattato.

Formiamo le polpette di pane

Con le mani umide formate dei bocconcini della grandezza di una piccola albicocca e fatele dorate in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva.  Appena avranno preso colore aggiungete la passata di pomodoro e continuate a cuocere per circa 30 minuti correggendo di sale (se la passata fosse troppo acida aggiungete la punta di un cucchiaino di zucchero).

Poi la besciamella

Mentre le polpette cuociono, in un pentolino versate la farina 2 e i due tipi di olio, mescolate bene con un cucchiaio di legno e mettete sul fuoco a fiamma media. Appena il roux inizierà a sfrigolare, aggiungete a filo il latte di soia (meglio se caldo), continuando a mescolare costantemente per evitare la formazione di grumi. Sempre continuando a mescolare portate la besciamella a bollore e fatela cuocere almeno 2 minuti. Spegnete la fiamma e condite con sale, pepe, noce moscata e lievito alimentare.

Cuociamo la pasta

Cuocete le casarecce in abbondante acqua salata per circa 6 minuti, scolatela e unitela alle polpette con il sugo e alla besciamella, mescolate, mettete in una pirofila e fate gratinare in forno statico a 200 °C, per 15 minuti circa.

Conservazione

potete conservare questa pasta 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti

Consiglio per i vegolosi: a seconda della stagione potete aggiungere la verdura che più vi piace per esempio delle carote o delle melanzane

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)