Biscotti digestive vegan – Video ricetta

Classici biscotti britannici perfetti per accompagnare il the delle cinque o per una pausa relax con una tazza di latte vegetale caldo

Stampa

Biscotti digestive vegan

I biscotti digestive vegan sono la versione senza derivati animali dei tipici biscotti da the del Regno Unito. Sono perfetti da inzuppare o da usare come base per altri dolci, come ad esempio un tiramisù vegan, avendo un gusto molto semplice e delicato.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 17 min
    Tempo tot.: 32 min
    Dosi per: 22 biscotti

Si cucina!

Iniziamo dalla frolla

In un tritatutto frullate i fiocchi d’avena fino ad ottenere una farina non troppo sottile. Riunite in una ciotola la farina di farro, la farina di avena, lo zucchero di canna grezzo, il lievito, la vaniglia e il sale. Mescolate bene il tutto, poi aggiungete l’olio di semi di girasole e il latte di soia e impastate fino ad ottenere un composto liscio. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare un’ora in frigorifero.

Formiamo i biscotti

Stendete la frolla tra due fogli di carta forno con un matterello, fino ad ottenere uno spessore di 2-3 mm. Formate dei dischi con il coppapasta e trasferiteli su una teglia foderata di carta forno. Se avete gli stampini a forma di lettere, imprimete la scritta “digestive”su ogni biscotto e decorate i bordi praticando dei forellini con uno stecchino di legno.

Inforniamo

Infornate i biscotti in forno statico a 180°C per 17 minuti, fino a quando i bordi inizieranno a dorare. Sfornateli e trasferiteli su una gratella per dolci a raffreddare completamente.

Conservazione

Potete conservare questi biscotti digestive una settimana in una scatola di latta.

SalvaSalva

Consiglio per i vegolosi: Questi biscotti saranno perfetti usati come base per un tiramisù vegano o in un salame dolce di cioccolato.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)