Zuppa di patate vegana

Non c’è nulla di meglio di una bella zuppa calda per scaldarci nelle fredde sere d’inverno, e questa crema di patate è proprio ciò che ci vuole: calda, avvolgente, profumata, completata da cubetti di patate e seitan saltati in padella

Zuppa di patate
Stampa

Zuppa di patate vegana

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 30 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

Soffriggete le verdure per soffritto in una pentola capiente con un filo d’olio insieme al rosmarino ed un pizzico di sale. Dopo un paio di minuti unite le patate tagliate a cubetti (tenendone però da parte 2-3 cucchiai). Fate saltare qualche minuto per insaporire le patate, poi aggiungete il latte di soia, il brodo, un pizzico di noce moscata e sale, portate bollore e lasciate cuocere 15 minuti o fino a che le patate saranno belle morbide.

Completiamo la zuppa

Spegnete la fiamma, lasciate intiepidire leggermente e frullate il tutto con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema liscia. Nella frattempo saltate in padella le patate che avete tenuto da parte insieme al seitan tagliato a cubetti abbastanza piccoli, fino a che saranno dorati e morbidi.

Impiattiamo

Servite la vostra zuppa ben calda completando con le patate e il seitan saltati, un po’ di rosmarino fresco e fette di pane.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa zuppa di patate un paio di giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti fornito di coperchio.

Consiglio per i vegolosi: Al posto del seitan potete arricchire questa zuppa di patate con delle lenticchie o dei ceci.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0