Stecchi di mela al cioccolato

Se alla prossima festa di Halloween non volete servire le solite caramelle e dolciumi confezionati, provate questi stecchi di mele ricoperti di cioccolato fondente e decorati con frutta secca: un’alternativa altrettanto golosa per il tradizionale “dolcetto o scherzetto?”

Mele cioccolato di Halloween
Stampa

Stecchi di mela al cioccolato

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min
    Cottura: 5 min
    Tempo tot.: 10 min
    Dosi per: 8 stecchi

Ingredienti

Per decorare:

Strumenti

Si cucina!

Innanzitutto sciogliete il cioccolato a bagnomaria e unite l’olio di cocco, mescolando bene per assicurarvi che si sciolga completamente.

Lavate e asciugate bene le mele, poi tagliatele a fette spesse almeno 7-8 mm. Eliminate i semi e praticate alla base di ogni fetta un’incisione con un coltellino ben affilato, profonda almeno 1,5 cm. Infilate nella fessura uno stecco di legno poi intingete ogni fetta del cioccolato fuso in modo da ricoprirle interamente.

Decoriamo

Disponete man mano le fette di mela su un tagliere foderato di carta forno e decoratele con della frutta secca ridotta in granella, cocco rapè, quinoa soffiata, codette di cioccolato o altri ingredienti a vostra scelta, come ad esempio pezzettini di mango essiccato. 

Riponete il tutto in frigorifero per almeno un paio d’ore e servite una volta che il cioccolato si sarà completamente rappreso.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare queste mele ricoperte di cioccolato 1 giorno in frigorifero.

Consiglio per i vegolosi: Se lo gradite provate ad aromatizzare il cioccolato una volta sciolto con un pizzico di cannella.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0