Crocchette vegane di tofu e olive

Tanto semplici quanto deliziose, sono insaporite con olive verdi e capperi e avvolte in una panatura croccante

Crocchette vegane di tofu e olive

Stampa

Crocchette vegane di tofu e olive

Le crocchette vegane di tofu e olive sono un antipasto goloso e irresistibile, perfetto anche per un buffet. Vi basteranno davvero pochissimi ingredienti per ottenere delle crocchette che sono un’esplosione di sapore: olive, capperi e prezzemolo e il gioco è fatto. Provare per credere!

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 10 min
    Tempo tot.: 30 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Per prima cosa pressate bene i panetti di tofu tra qualche foglio di carta assorbente in modo che perdano quanta più acqua possibile. Riunite quindi nel tritatutto il tofu, le olive, i capperi, il prezzemolo, l’olio extavergine d’oliva, sale e pepe, azionatelo e frullate fino a quando il tofu sarà diventato una crema densa. Trasferitelo in una ciotola, aggiungete la farina di ceci e amalgamate: dovrete ottenere un impasto modellabile con le mani.

Formiamo le crocchette

Ricavate una ventina di crocchette e passatele nel pangrattato. Nel frattempo scaldate l’olio per friggere in una padella dai bordi alti e una volta che sarà caldo friggete le vostre crocchette, scolandole man mano su un vassoio coperto di carta assorbente a perdere l’olio in eccesso. Servitele preferibilmente calde in modo da gustarle ancora croccanti.

Conservazione

Potete conservare queste crocchette 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti. Al momento del consumo passatele qualche minuto al forno o in padella in modo da riscaldarle.

Consiglio per i vegolosi: In alternativa alla frittura potete cuocere queste crocchette in forno a 180°C per 15-20 minuti.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)