Dolci vegani per bambini: le ricette per la merenda sana con la nutrizionista

Ecco una raccolta di ricette e consigli, validati dalla nutrizionista e dalla pediatra, per preparare tanti dolci vegani per bambini per una merenda sana e golosa.

Dolci vegani per bambini

Per merenda, a colazione, come spuntino dopo pranzo e cena. I dolci sono una grande passione dei bambini, che li amano alla follia. E come potrebbe essere diversamente? Eppure, anche se preparati con ingredienti a base vegetale, i dolci non sono una pietanza della quale abusare sia per l’elevato contenuto di zuccheri, sconsigliato soprattutto durante l’infanzia, sia dal punto di vista di abitudine al gusto. Ciò non significa che i bambini debbano rinunciarci del tutto: con qualche piccola attenzione possiamo preparare una merenda sana e golosa e, anzi, “sfruttare” la passione dei più piccoli per i dolci per far mangiare loro i preziosi nutrienti contenuti in alcuni degli ingredienti più usati in queste preparazioni, come la frutta secca o le bevande vegetali.

Ecco allora una raccolta di dolci vegani per bambini commentati per Vegolosi.it da Silvia Goggi, medico chirurgo e nutrizionista specializzata in Scienze dell’Alimentazione a base vegetale, e validate dalla pediatra Carla Tomasini, specializzata in Nutrizione e Dietetica. Muffin, biscotti, torte e gelati accompagnati da suggerimenti e consigli delle esperte per proporre i dolci ai più piccoli in modo sano e nutriente.

Mikado vegan fatti in casa

I mikado vegan sono un dolce perfetto per i bambini perché non contengono zucchero, se non quello presente nel cioccolato (ma basterà scegliere un cioccolato fondente con la più alta percentuale di cacao). Potete farvi aiutare dai vostri bambini a decorare i grissini con cioccolato fuso e i diversi tipi di topping. Sfruttate l’occasione golosa per apportare preziosi minerali, grassi buoni e proteine preferendo quelli con granella di frutta secca. Se scegliete le mandorle, aggiungerete calcio. Se, invece, preferite le noci sarà una merenda ricca di omega 3.

 

Biscotti a forma di cigno all’arancia e mandorle – VIDEO

Quella di questi biscotti è frolla base più nutrizionalmente “utile” che esista! L’olio (o il burro) vengono, infatti, sostituiti dalla crema di mandorle. Le mandorle sono ricche di numerosi nutrienti preziosi, ma sono famose soprattutto per il loro contenuto di calcio, minerale che durante la crescita si deposita nelle ossa. Per la sua dolcezza, la crema di mandorle permette, inoltre, di non eccedere con lo zucchero.

Treccia di pane con crema di nocciole e cioccolato – Video

L’impasto di questo dolce è arricchito da yogurt e latte di soia, che aggiungono sia morbidezza che utili nutrienti (come il calcio e le proteine). Per renderlo un dolce da tutti i giorni, senza zucchero, farcitelo con una crema ottenuta sciogliendo il cioccolato a bagnomaria e frullandolo insieme alle nocciole e a un po’ di latte vegetale.

Barrette crudiste al limone e albicocche

Ecco un esempio di dolce vegano per  bambini perfetto. Le albicocche secche utilizzate come base legante e come dolcificante “integrale” sono ricche di ferro, il cui assorbimento è facilitato dalla presenza del succo di limone. L’avena è uno dei cereali più nutrienti in termini di proteine e di ferro, oltre a contenere fibre particolari preziose per la salute del cuore. Le nocciole apportano energia per studiare, fare sport e… crescere!

Biscotti a forma di cane al cacao e vaniglia

Per il contenuto di zuccheri questi biscotti rientrano nella categoria “strappi alla regola”. Però… sono bellissimi da vedere!

Ghiaccioli alla frutta fatti in casa: 4 ricette pazzesche

Lo yogurt di soia bianco nei ghiaccioli, se addizionato di calcio, può essere un ottimo veicolo di questo nutriente importantissimo negli anni della crescita. Pollice verso, invece, per lo sciroppo d’acero, che contiene zuccheri, senza fibre e ad alto indice glicemico. Potete, però sostituire, lo sciroppo d’acero e il succo di mela con, per esempio, della banana o dei datteri naturalmente dolci.

Budino al cioccolato vegano – Video ricetta

Le bevande vegetali addizionate di calcio sono una fonte molto comoda durante l’infanzia per garantire un corretto apporto di questo minerale. Solidificarle con l’agar agar e aromatizzarle con il cioccolato è un’idea geniale e golosissima! Per rendere il budino una merenda per tutti i giorni, potete usare come dolcificante una purea fatta con i datteri ammollati e frullati con un goccio dell’acqua di ammollo.

Gelato alla frutta senza latte alle pesche con cialda alle noci

La frutta congelata e frullata, con una spolverata di frutta secca oppure come proposto qui, con una cialda di frutta secca, è una merenda ottima per l’estate (da gustare anche tutti i giorni mettendo lo zucchero nelle cialde e sostituendolo con i datteri, che legano e addolciscono).

Cookies vegani con gocce di cioccolato: la ricetta di base – Video

Ecco dei biscotti perfetti per una festa o un’occasione speciale (anche se preparati con ingredienti vegetali, i dolci contenenti zucchero non si possono infatti mangiare tutti i giorni). Ricordiamoci, poi, che sotto i 12 mesi, per non viziare il gusto, non andrebbero proposti alimenti con zuccheri aggiunti. Dopo l’anno si può educare il bimbo a consumarli nella giusta modalità, ovvero considerandoli una festa e uno strappo alla regola.

Abbracci vegani – Biscotti latte e cacao

Rispetto ai cookies,  questi biscotti prevedono farina integrale, più ricca di nutrienti e fibre rispetto a quella semi integrale, e un miglior rapporto tra farina e zucchero. Non ne sono tuttavia privi: rendeteli una golosa eccezione, magari per quei bambini grandicelli che chiedono alimenti che “somiglino” a quelli che vedono nella pubblicità. Potete anche associarli a della frutta fresca per arricchire la colazione e la merenda di vitamine, antiossidanti e fibre: queste ultime rallentano, infatti, l’assorbimento degli zuccheri.

Torta della nonna vegan – Video ricetta

Come per gli altri dolci, il consiglio è di usare per questa torta un latte di soia addizionato di calcio. Abbondate anche con i pinoli che, come tutto il resto della frutta secca, sono ricchi di grassi buoni utili per raggiungere il fabbisogno calorico in crescita.

Muffin vegani all’arancia, carote e noci pecan

Questi dolcetti hanno tante caratteristiche positive: la quantità di zucchero non è eccessiva, le carote aumentano il contenuto di fibre e vitamine della ricetta, c’è la frutta secca, che è sempre un plus nei dolci da offrire ai bambini in crescita e il latte di soia, se addizionato di calcio, contiene significative quantità di questo minerale.

Mostra commenti (0)