Insalata nel barattolo

IMG_6704

Un’idea simpatica se dobbiamo portarci il pranzo al lavoro è l’insalata nel barattolo. Una fresca e sana insalata di cereali e legumi, completata da germogli di trifoglio, tonici e depurativi. Sappiamo che le sostanze nutritive del seme aumentano sensibilmente durante il processo di germogliazione, producendo inoltre enzimi e sostanze vive fondamentali per la digestione e il metabolismo. Aggiungendo le verdure che più amiamo, completando poi con semini oleosi e gomasio. Ho scelto un barattolo di vetro, anche se pesante perché cerco di non usare più i contenitori in plastica.

Ingredienti

Naturalmente la quantità dipende dalla grandezza del barattolo, io ho fatto un po’ ad occhio, dal basso inserire:
vinaigrette
fagioli cannellini (o mais)
strato di semini misti
cereali cotti come riso, orzo, avena ecc.
ortaggi come pomodori, zucchine, carote ecc.
gomasio
insalatina o valeriana ecc.
germogli (io ho messo quelli autoprodotti di trifoglio)

Preparazione

Molto semplice: basta avere l’accortezza di mettere sul fondo i liquidi, poi  gli ingredienti più pesanti e alla fine le foglioline tenere. Quando è ora di pranzo, basta scuotere bene e rovesciare in un piatto. Certo che sinceramente è molto più semplice prendere un bel frigoverre e metterci l’insalata….ma volete mettere l’effetto scenico degli strati ben divisi?  ?
Buon appetito

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)