Veneziana dolce vegana in panini da farcire

Stampa

Veneziana dolce vegana in panini

I panini dolci, in questa versione vegana, sono un dolce leggero, soffice, che ricorda l’impasto della classica Veneziana. Possono essere farciti con una crema al cioccolato, una marmellata di frutta, oppure con della crema pasticciera.

 

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 20 min + 90 mi (lievitazione)
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 51 minuto
    Dosi per: 10 panini

Ingredienti

Si cucina!

Per prima cosa sciogliete il lievito di birra in acqua leggermente tiepida. Nel frattempo, in una ciotola capiente, setacciate la farina per eliminare eventuali grumi presenti al suo interno. Un dolce ben setacciato risulterà più morbido in cottura e sarà più digeribile. Aggiungete il sale, la cannella, la fava di Tonka grattugiata, la farina di mandorle e la scorza grattugiata dell’arancia. A parte invece mescolate il malto con l’olio di mais e il succo di arancia.

Mescoliamo e facciamo lievitare

Ora unite piano piano i liquidi agli ingredienti secchi e sempre delicatamente anche il lievito sciolto nell’acqua. Lavorate l’impasto sino al completo assorbimento dei liquidi e sino ad avere un composto liscio ed omogeneo per almeno 10 minuti.
Fate lievitare per circa un’ora ad una temperatura di circa 26 °C, coperto con un canovaccio.

Versiamo e inforniamo

Versate l’impasto lievitato in formine in silicone per muffin o a semi sfera e fate ancora lievitare per circa 30 minuti. Al termine del periodo di riposo, spennellate la superficie con una bagna di malto e acqua e infornate in forno statico a 200°C per circa 40 minuti.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0