Vellutata di batate e scalogno con ceci neri

Una vellutata deliziosa e corposa, in cui il sapore dolce delle batate incontra quello deciso dello scalogno, il tutto insaporito da rosmarino, maggiorana e un pizzico di zenzero, con gustosi ceci all’origano a completare il tutto

Vellutata di batate e scalogno con ceci neri
Stampa

Vellutata di batate e scalogno con ceci neri

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 25 min
    Tempo tot.: 25 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 4 scalogni
  • 500 g di batate
  • ½ cucchiaino di rosmarino tritato
  • ½ cucchiaino di maggiorana tritata
  • ½ cucchiaino di zenzero in polvere
  • Brodo vegetale
  • 160 g di ceci neri cotti
  • ½ cucchiaino di origano

Strumenti

Si cucina!

Affettate sottilmente gli scalogni, poi pelate e tagliate a cubetti le batate. Scaldate un fondo di olio in una pentola con il rosmarino, la maggiorana e lo zenzero e soffriggete prima gli scalogni con una presa di sale fino a che inizieranno a diventare traslucidi. Unite quindi anche le patate dolci, lasciate insaporire per un paio di minuti, poi coprite il tutto con il brodo vegetale bollente.

Cuociamo le verdure

Lasciate cuocere la vostra vellutata per circa 20 minuti o fino a che le batate saranno morbide e nel frattempo saltate i ceci in padella con un goccio di olio, l’origano, sale e pepe per qualche minuto, giusto il tempo di farli insaporire.

Serviamo

Frullate la vostra vellutata con il frullatore ad immersione fino a che sarà perfettamente liscia, poi servitela completando ciascuna porzione con i ceci neri.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa vellutata 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Se non siete amanti dello scalogno potete tranquillamente sostituirlo con una cipolla.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0