Torta salata ai cipollotti, bietole e tofu affumicato

Le torte salate possono essere perfette come antipasto, come secondo e in alcuni casi anche come piatto unico: questa che vi presentiamo oggi è ideale in ogni occasione, ricca di gusto e piena di verdure

torta salata vegana cipollotto
Stampa

Torta salata ai cipollotti, bietole e tofu affumicato

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 30 min
    Cottura: 50 min
    Tempo tot.: 1 ora 20 min
    Dosi per: 6 persone

Ingredienti

  • 4 cipollotti
  • 600 g di bietole
  • 175 g di tofu affumicato
  • 45 g di farina di ceci
  • 90 g di acqua
  • 100 g di panna di soia
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 1 cucchiaio di farina di mandorle

per la pasta brisè:

  • 300 g di farina 2
  • 90 g di olio d’oliva
  • 90 g di acqua
  • 1 presa di sale
  • 1 pizzico di lievito naturale a base di cremor tartaro

Strumenti

Si cucina!

Iniziate preparando la pasta brisè: in una ciotola versate la farina, il sale e il lievito, quindi aggiungete l’acqua e l’olio e impastate fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare almeno un’ora.

Cuociamo e verdure

Lavate bene i cipollotti e affettateli, poi saltateli in padella con un goccio di olio e un pizzico di sale. Intanto lavate molto bene anche le bietole e tagliatele a pezzettoni, quindi unitele in padella insieme ai cipollotti e lasciate cuocere una decina di minuti con un coperchio. A cottura ultimata regolate di sale e pepe e spegnete la fiamma.

Completiamo il ripieno

Mentre le verdure cuociono tagliate a cubetti abbastanza piccoli il tofu e saltatelo in padella con sale e un filo di olio fino a doratura. Preparate a questo punto la pastella per la torta salata, mescolando in una ciotola la farina di ceci con l’acqua, usando una piccola frusta per assicurarvi di non lasciare grumi, unite la panna di soia e amalgamate il tutto. Aggiungete le verdure saltate in padella e il tofu e mescolate bene.

Inforniamo

Stendete la pasta brisè tra due fogli di carta forno con un mattarello fino ad ottenere un disco dal diametro sufficiente a foderare la tortiera, trasferitela con la carta forno nella tortiera, quindi versatevi la farcia di erbette e cipollotti. Decorate la superficie con la farina di mandorle e il pangrattato, condite con un giro d’olio, ripiegate i bordi di pasta e infornate in forno statico a 180°C per 35-40 minuti. Una volta che la pasta sarà ben cotta sia in superficie che sulla base sfornate la vostra torta salata, lasciatela intiepidire un paio di minuti e servitela tagliata a fette.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questa torta salata 2-3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Invece delle bietole, per un sapore più deciso potete usare degli spinaci o delle cime di rapa.

Insieme

Con il 2021 ci piacerebbe continuare a produrre contenuti, informazione di alta qualità, ricette meravigliose e permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezza su questi temi: possiamo farlo insieme, se vuoi.
Abbonandoti a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, potrai goderti ricette inedite e contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it. Iniziamo da qui.

Print Friendly
0