vegana

Tzatziki vegano

Una salsa tzatziki vegana fresca, semplice, veloce e saporita, da usare come dressing per l’insalata oppure su un crostino di pane.

Salsa tzatziki vegana

Print

Salsa tzatziki vegan

Lo tzatziki vegano è una salsa fresca, semplice e saporita, che ha i profumi della Grecia. Da usare come dressing per l’insalata, come accompagnamento al seitan saltato in padella oppure su un crostino di pane.

    Author:
    Preparazione: 30 min
    Tempo totale: 30 min
    Dosi per: 4 persone

Si cucina!

Mondate e sbucciate il cetriolo e poi grattugiatelo finemente con l’aiuto di una grattugia a maglie fini. Mettete la polpa ottenuta in un colino e premetela con un cucchiaio per eliminare tutti i liquidi. In una ciotola versate lo yogurt e unite l’olio, l’aceto e lo spicchio di aglio tagliato a metà.

Ora non vi resta che unire il cetriolo sbucciato e mescolare la vostra salsa.

Riponete in frigorifero per mezz’ora la ciotola con lo tzatziki vegano in modo che tutti i sapori si amalgamino per bene. Prima di servirlo, però, ricordatevi di togliere i due spicchi d’aglio.

Conservazione

Lo tzatziki si può conservare in frigo in una ciotola coperta per 2 giorni.

Consiglio per i vegolosi: Se non amate l'aglio, potete ometterlo o sostituirlo con un po' di cipolla rossa tagliata finemente

sapori vegolosi

In libreria

60 ricette di cucina vegan deliziosa!

Iscriviti alla newsletter e scarica l'anteprima gratuita del nostro nuovo libro

Mostra commenti (0)