Stecchi vegani banana e cioccolato

Stecchi vegani banana e cioccolato
Stampa

Stecchi vegani banana e cioccolato

Gli stecchi vegani con banana cioccolato sono una ricetta dolce e diversa dal solito per stupire il vostro partner o gli amici al termine di una cena!

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 20 min + 180 min (riposo)
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 3 ore 50 min
    Dosi per: 8 stecchi

Ingredienti

per la crema

  • 130 g di polpa di banana
  • 150 g di latte di soia
  • 100 g di panna di soia
  • 50 g di zucchero di canna
  • 4 g di agar agar

per la frolla

  • 80 g di farina tipo 0
  • 75 g di farina integrale
  • 10 g di amido di mais
  • 35 g di olio di girasole
  • 70 g di latte di mandorla
  • 10 g di cacao amaro
  • 50 g di zucchero di canna
  • la punta di 1 cucchiaino di bicarbonato

per la copertura

Strumenti

  • stampi in silicone per stecchi e gelati
  • termometro o sonda termica

Si cucina!

Prepariamo la frolla al cacao

In una ciotola capiente setacciate le farine, l’amido, il cacao e aggiungete il bicarbonato e lo zucchero. Unite il latte di mandorle e l’olio di girasole, quindi mescolate fino ad ottenere un composto facilmente lavorabile con le mani. Formate un panetto che andrete ad avvolgere nella pellicola trasparente e lascerete riposare per almeno 30 minuti al fresco.
Trascorso questo tempo, stendete la frolla di uno spessore di pochi millimetri e cercate di ritagliare delle forme delle dimensioni della base dei vostri stampi.
Cuocete in forno a 180°C per circa 20 minuti.

Prepariamo la crema

Frullate la polpa della banana con il latte di soia, la panna vegetale e lo zucchero. A parte sciogliete l’agar agar in un po’ di latte di soia, aggiungetelo ai liquidi e portate a bollore avendo cura di mescolare costantemente per evitare che il preparato si bruci sul fondo della pentola.
Versate la crema negli stampi in silicone sino a 3/4 della loro capacità poi chiudete con la frolla e inserite nello stampo lo stecco in legno. Fate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per almeno 3 ore.

Temperiamo il cioccolato

Sciogliete 150 g di cioccolato a bagnomaria fino a raggiungere una temperatura di circa 50 °C. Raffreddatelo velocemente aggiungendo il resto del cioccolato e portandolo a una temperatura di circa 27/28 °C. A questo punto rimettete a bagnomaria il cioccolato e fategli raggiungere la temperatura di 31 °C.

Ricopriamo gli stecchi

Estraete dagli stampi gli stecchi dopo il periodo di riposo e immergete completamente ciascuno di questi nel cioccolato fuso. Lasciate poi riposare su una leccarda o teglia ricoperta di carta da forno. Prima che il cioccolato indurisca decorate con un trito di pistacchi, mandorle e frutti rossi.

Conservazione

Fate riposare in frigorifero, si conserveranno per 3 giorni.

Consiglio per i vegolosi: Prestate molta attenzione mentre temperate il cioccolato e otterrete una copertura del vostro stecco perfetta

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)