Hummus di patate dolci – Ricetta facilissima

Provate questa ricetta semplicissima come aperitivo oppure come condimento per un primo piatto!

Hummus di patate dolci
Stampa

Hummus di patate dolci

Chi ha detto che per fare l’hummus si usano solo i legumi? Dopo l’hummus di zucca, abbiamo provato a preparare quello di patate dolci.

    Autore: Valentina Pellegrino
    Prep.: 5 min
    Cottura: 15 min
    Tempo tot.: 20 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

Per prima cosa provvedete a sbucciare le patate e cuocetele al vapore dopo averle tagliate a pezzi regolari: ci vorranno circa 10/15 minuti, dovranno essere ben morbide. Una volta terminata la cottura, lasciate intiepidire. Tostate nel frattempo i semi di zucca ponendoli in una padella anti aderente a fuoco medio e avendo cura di girarli di tanto in tanto per evitare che si brucino. Ci vorranno pochi minuti.

Frulliamo

Ora frullate le patate lessate in un robot da cucina dotato di lame aggiungendo la tahina, l’aglio, l’olio, il limone e il sale. La crema che dovrete ottenere dovrà essere densa e senza grumi; se ce ne fosse bisogno, per renderla più cremosa, è possibile aggiungere un po’ di acqua tiepida.

Trasferite l’hummus in una ciotola e decorate con paprika, semi di sesamo e di zucca tostati.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Conservate l’hummus in un contenitore ermetico per un paio di giorni in frigorifero.

Consiglio per i vegolosi: Potete aggiungere due pomodori secchi per un sapore più corposo e mediterraneo

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly

Le altre ricette video

0