Fagottini di pasta fillo con tofu e broccoli – Video

Un aperitivo vegano? Ecco qui un’idea facile ma davvero gustosa da preparare in poco tempo e che, scegliendo un ripieno diverso, può essere un’ottima ricetta del riciclo.

Stampa

Fagottini di pasta fillo con tofu e broccoli

I fagottini di pasta fillo con tofu e broccoli sono un antipasto senza carne sfizioso e dall’aspetto simpatico. Facili da realizzare e con un ripieno delicato ma bilanciato, questa idea per l’aperitivo vegano.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 15 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 35 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

Si cucina!

Mondate i broccoli dividendoli in piccole cimette e sbollentateli in abbondante acqua salata. Fate la stessa cosa con la patata e lessandola, dopo averla lavata per bene, con la propria buccia. Una volta portate a termine le cotture scolate le verdure (i broccoli dovranno essere croccanti e non disfatti, mentre le patate ben lesse ma non troppo molli) e lasciatele intiepidire. Ora non vi resta che  pelare la patata e tagliarla a dadini piccoli, mentre procederete con le cimette di broccoli tritandole grossolanamente.

Le verdure in padella

In una ciotola capiente mettete le verdure, il tofu, che avrete sbriciolato per bene con le mani e il sale con un pizzico di  pepe. In una pentola antiaderente scaldate un filo di olio extravergine di oliva e fatelo insaporire con lo spicchio d’aglio diviso a metà, quindi unite le verdure e il tofu facendo saltare il tutto a fiamma moderata per qualche minuto.

Formiamo i fagottini

Dai fogli di pasta fillo ricavate delle strisce della larghezza di 10 centimetri e lunghi quanto tutto il foglio. Nella base stretta del rettangolo depositate un cucchiaio di broccoli e tofu, poi ripiegate la pasta in modo da creare dei triangoli fino a terminare la striscia di pasta. La pasta fillo è molto delicata e tende a seccare facilmente, quindi mentre realizzate queste operazioni abbiate cura di mantenere quella che non state utilizzando, ben coperta con un panno o con della pellicola per evitare che si inaridisca eccessivamente.

In forno

Adagiate i fagottini su una leccarda ricoperta da carta da forno, spennellatene la superficie con del olio extravergine di oliva: infornate a 180 °C, forno statico, per circa 15 minuti.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

I fagottini si conservano per un paio di giorni, in frigorifero, chiusi in un contenitore.

Consiglio per i vegolosi: Potete decidere di spennellare i fagottini con un'emulsione di olio, limone e zenzero in polvere: doneranno ai fagottini una deliziosa nota acida.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0