Crostatine con crema pasticcera vegan al cioccolato

La classica merenda che ogni bimbo sogna una volta uscito da scuola. Ma anche gli adulti troveranno una scusa per gustare queste crostatine al cioccolato.

Crostatine con crema pasticcera vegan al cioccolato
Stampa

Crostatine con crema pasticcera vegan al cioccolato

Le crostatine con crema pasticcera vegan al cioccolato sono una coccola sotto forma di dolce. La crema è ricca e vellutata, e la frolla è croccante e aromatizzata al cocco. Vi abbiamo segnalato il cocco come facoltativo in questa frolla, ma vi consigliamo caldamente di aggiungerlo perché esalta benissimo il sapore del cioccolato.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 30 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 50 min
    Dosi per: 4 crostatine

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Prepariamo la frolla

Versate in una ciotola tutti gli ingredienti secchi: farina 0, farina integrale, zucchero di canna, cocco rapè, lievito e sale. Mescolate, poi aggiungete l’olio di semi di girasole e il latte di soia. Impastate il tutto con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e uniforme. Avvolgete il panetto di frolla nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero 30 minuti. Dopo il riposo stendete la frolla tra due fogli di carta da forno con l’aiuto di un mattarello, fino a raggiungere uno spessore di 4 mm circa. Ritagliate 4 cerchi di pasta e rivestite gli stampi per crostatine. Con la frolla in eccesso potete ricavare dei biscottini da mettere poi a decorazione delle crostatine, ad esempio a forma di fiore.

Come fare le crostatine

Foderate ogni crostatina con carta da forno e ricopritele con dei fagioli secchi o delle sfere in ceramica per la cottura in bianco della frolla. Infornate sia le crostatine che i biscottini in forno statico a 180°C per 18-20 minuti, fino a che la frolla sarà dorata e ben cotta. Sfornate, rimuovete i fagioli secchi (che potrete conservare e utilizzare per successive cotture in bianco di pasta frolla o sfoglia) e lasciate raffreddare le crostatine nello stampo. Quando la frolla si sarà completamente raffreddata riempite ciascuna crostatina con qualche cucchiaiata di crema pasticcera al cioccolato e decorate con un biscottino a forma di fiore.

Decorazione alternativa

Se preferite delle crostatine decorate con il classico reticolo, riempite le crostatine di crema pasticcera prima della cottura e decoratele con delle striscioline di frolla. Infornate sempre in forno statico a 180°C, ma in questo caso prolungate la cottura a 30 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare le crostatine negli stampini.

Conservazione

Queste crostatine con crema pasticcera vegan si conservano per 1-2 giorni coperte da un telo pulito o in un contenitore fornito di coperchio. Se volete potete congelare il panetto di pasta frolla fino a 6 mesi. Quando poi vi servirà trasferitelo dal freezer al frigorifero il giorno prima, in modo che abbia il tempo di scongelarsi.

Consiglio per i vegolosi: Per delle crostatine ancora più veloci usate una crema a base di nocciole e cacao al posto della crema pasticcera

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)