Crostata vegana alle pere e zenzero – Video ricetta

Un dolce raffinato e particolare, il cui la dolcezza delle pere si sposa benissimo con il leggero piccantino dello zenzero, da provare se siete alla ricerca di sapori un po’ meno convenzionali del solito

Stampa

Crostata vegana alle pere e zenzero – Video ricetta

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 25 min
    Cottura: 45 min
    Tempo tot.: 1 ora 10 min
    Dosi per: 8 persone

Ingredienti

per la crema:

Strumenti

Si cucina!

Per la frolla versate in una ciotola la farina, l’amido di mais, lo zucchero di canna, il lievito e la vaniglia e mescolate con un cucchiaio di legno. Aggiungete quindi l’olio di semi e il latte vegetale e impastate il tutto prima con il cucchiaio di legno e poi con le mani fino a formare un panetto omogeneo, che lascerete riposare in frigorifero almeno 30 minuti.

Prepariamo la crema allo zenzero

Nel frattempo dedicatevi alla crema: grattugiate lo zenzero, raccogliete la polpa così ottenuta e strizzatela con una mano in modo da ricavarne il succo, che raccoglierete in una ciotolina. Stemperate quindi l’amido di mais in un pentolino con un goccio di latte di soia, e una volta sciolto completamente unite il resto del latte, lo zucchero, l’olio, i 3 cucchiai di succo di zenzero e la scorza di limone grattugiata. Portate a bollore continuando a mescolare in modo che il fondo non attacchi e una volta arrivata a bollore spegnete la fiamma.

Componiamo la crostata

Stendete la frolla con un matterello tra due fogli di carta da forno fino a formare un disco dal diametro sufficiente a foderare la vostra tortiera, quindi ungete leggermente la tortiera con un filo d’olio, adagiatevi la frolla, eliminate gli eccessi d’impasto, bucherellate il fondo con una forchetta e versatevi la crema ancora calda. In ultimo sbucciate le pere, eliminate il torsolo e tagliatele a fette spesse circa mezzo centimetro, che adagerete sulla superficie della crema facendole sprofondare leggermente.

Inforniamo

Completate la crostata con una spolverata di zucchero di canna e infornate in forno preriscaldato a 180°C per 40-45 min. Una volta cotta e dorata sfornate la vostra crostata e lasciatela raffreddare completamente prima di servirla tagliata a fette.

Conservazione

Potete conservare questa crostata un paio di giorni su un piatto da portata.

Consiglio per i vegolosi: Se lo gradite potete realizzare la base di questa crostata anche al cioccolato, aggiungendo 20 g di cacao all'impasto della frolla.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)