Crostata vegana con cioccolato e nespole

Una crostata semplice da preparare, ma che è una gioia per il palato, soprattutto per gli amanti di questo frutto meraviglioso

Crostata con cioccolato e nespole
Stampa

Crostata vegana con cioccolato e nespole

La crostata vegana con cioccolato e nespole è un dolce imperdibile per gli amanti di questo frutto, morbido e un po’ asprino, che in questa ricetta si sposa benissimo con l’avvolgente dolcezza del cioccolato. Noi qui ve la proponiamo con una ganache al cioccolato, ma nulla vi vieta di usare una crema pasticcera, classica o sempre al cioccolato.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 50 min
    Dosi per: 8 persone

Si cucina!

Prepariamo la frolla

In una ciotola riunite la farina 2, la farina di grano saraceno, il lievito, la vaniglia e il sale e mescolate. Aggiungete l’olio di semi di girasole, lo sciroppo di riso e lo sciroppo d’acero e impastate con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo. Ungete leggermente lo stampo per crostata e stendete la frolla direttamente nello stampo, aiutandovi con le mani per ottenere uno strato omogeneo sul fondo e lungo i bordi della tortiera. Mettete la frolla già stesa a riposare in frigorifero per 30 minuti.

Cuociamo la crostata

Rivestite la frolla con della carta forno e copritela con dei fagioli secchi o delle sfere in ceramica per la cottura in bianco. Infornate in forno statico a 180°C per 15 minuti, dopo di che rimuovete la carta forno e i fagioli secchi (o sfere) e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti, fino a quando la frolla sarà cotta e leggermente dorata. Sfornate e lasciate raffreddare.

Ora la ganache al cioccolato

Versate la panna vegetale in un pentolino e scaldatela a fiamma bassa. Quando sarà molto calda, ma non ancora bollente, aggiungete il cioccolato sminuzzato grossolanamente, spegnete la fiamma e fate sciogliere il cioccolato. Aggiungete anche un pizzico di vaniglia in polvere e mescolate bene. Lasciate intiepidire.

Assembliamo la crostata

Quando la base di frolla sarà raffreddato versateci sopra la ganache al cioccolato e lasciatela rapprendere leggermente. Nel frattempo lavate e tagliate a spicchi le nespole. Disponete le fette di nespole sulla ganache al cioccolato facendole affondare leggermente. Lasciate rassodare completamente la ganache e servite.

Conservazione

Potete conservare questa crostata per 1-2 giorni coperta da un telo pulito o sotto una campana di vetro per dolci.

Consiglio per i vegolosi: Potete preparare questa crostata sostituendo le nespole con la frutta che preferite. Provate ad esempio con le albicocche o con i lamponi.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)