Crema pasticcera al pistacchio vegana

Ecco una della basi fondamentali della pasticceria, ma preparata con gli amatissimi pistacchi! Perfetta per farcire torte e crostate ma anche da mangiare così, al cucchiaio.

Crema pasticcera al pistacchio vegana
Stampa

Crema pasticcera al pistacchio vegana

I pistacchi sono una frutta secca molto amata e molto versatile. Noi li abbiamo usati per realizzare una cremosissima crema pasticciera, perfetta per farcire torte e crostate ma anche da gustare al naturale, come dolce al cucchiaio, accompagnata da un biscotto da inzuppare!

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 5 min
    Cottura: 5 min
    Tempo tot.: 10 min
    Dosi per: 500 ml di crema

Ingredienti

Si cucina!

In un pentolino versate l’amido di mais, la vaniglia e il sale e unite un goccio di latte soia, mescolando bene per sciogliere completamente l’amido di mais. Una volta sciolto aggiungete anche il restante latte di soia e lo zucchero e portate a bollore sul fuoco a fiamma bassa, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno per evitare che il fondo attacchi.

Ci siamo quasi…

Uno volta raggiunto il bollore togliete la vostra crema dal fuoco e incorporate la crema di pistacchi. Trasferite poi il tutto in una ciotola e coprite con un foglio di pellicola a diretto contatto con la superficie della crema. Lasciate raffreddare completamente, poi utilizzate questa crema per farcire ad esempio una crostata o in accompagnamento a dei frollini.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Sai come si fa la salsa zola vegan? Iscriviti alla newsletter entro e non oltre l'11 maggio e ricevi subito la video ricetta

Conservazione

Potete conservare questa crema pasticcera ai pistacchi 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Per la versione senza zucchero sostituite lo zucchero di canna con dello sciroppo di riso, diminuendo un po' le dose di latte di soia in modo che non risulti troppo liquida.

Print Friendly

Le altre ricette video

0