Ciambelle alla zucca

Le ciambelle vegane alla zucca sono dei dolcetti pensati per Halloween, ma sono ideali anche per una merenda golosa in ogni momento

ciambelle zucca amaretti

Print

Ciambelle alla zucca

Pensate per Halloween ma perfette per in ogni occasione, queste ciambelle vegane alla zucca sono davvero deliziose: dolci, morbide e golosissime, vi conquisteranno!

    Author:
    Preparazione: 20 min
    Cottura: 40 min
    Tempo totale: 1 ora
    Dosi per: 12 ciambelle

Si cucina!

Cuociamo la zucca


Tagliate la zucca grossolanamente, dopo averla privata della buccia, e cuocetela a vapore per circa 5 minuti. Al termine lasciate raffreddare e strizzatela aiutandovi con le mani o con un colino a maglie strette, così da eliminare l’eventuale acqua in eccesso. La cottura può essere realizzata anche lessando la zucca e in questo caso verificate, dopo circa 5 minuti, lo stato della polpa: infilzandola con i rebbi della forchetta dovrà risultare morbida. Nel frattempo lasciate in ammollo in acqua tiepida le bacche di Goji per circa 5 minuti.

Prepariamo l’impasto


In una ciotola capiente setacciate la farina e il cremor tartaro; unite poi lo zucchero, la cannella e un pizzico di sale e mescolate con cura questi ingredienti. Aggiungete poi la zucca, le bacche scolate e strizzate, l’olio di mais, il latte di soia e continuate a mescolare fino a ottenere un impasto omogeneo e denso. Infine aggiungete gli amaretti ben sbriciolati o le mandorle che, se volete, potete tostare qualche minuto in padella o in forno per farne risaltare l’aroma.

Inforniamo


Versate l’impasto appena ottenuto nelle formine da ciambella del diametro di circa 6 cm e che avrete in precedenza oliato e infarinato. Infornate in forno statico già caldo a 180 gradi per circa 30 minuti. Al termine fate raffreddare e servite.

Conservazione

Le ciambelle alla zucca si conservano 5-6 giorni in un contenitore per dolci.

 

Consiglio per i vegolosi: Un dolce diverso per una festa di Halloween tutta speciale che potete decorare con zucchero a velo, granella di nocciole oppure cioccolato fuso.

Print Friendly

Le altre ricette video

Mostra commenti (0)