Carciofi ripieni vegani

Pochi ingredienti sono sufficienti per rendere questi carciofi ripieni saporiti e profumatissimi: pane, capperi, scalogno, aglio, limone e prezzemolo, anche se ovviamente l’ingrediente segreto è l’amore di chi li cucina

Carciofi ripieni
Stampa

Carciofi ripieni vegani

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 25 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 55 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 4 carciofi
  • 160 g di pane di semola raffermo
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • Succo di un limone
  • 2 cucchiai di capperi
  • 4 cucchiai di prezzemolo tritato
  • Sale e olio

Strumenti

Si cucina!

Pulite come prima cosa i carciofi, eliminando i gambi e le foglie più esterne, poi con un coltello ben affilato tagliate la sommità di ogni carciofo. A questo punto con delle forbici spuntate le foglie più esterne rimaste, in modo da togliere la parte più dura. Con delicatezza ora cercate di aprire un po’ le foglie dei carciofi e metteteli a cuocere in una pentola larga con due dita di acqua bollente sul fondo. Coprite con un coperchio e lasciateli cuocere a vapore per 15 minuti.

Prepariamo il ripieno

Nel frattempo nel tritatutto frullate il pane raffermo e ben secco fino ad ottenere delle briciole grossolane; a questo punto unite anche lo scalogno, l’aglio, il prezzemolo, i capperi e il succo di limone e frullate fino a formare un composto quasi omogeneo.

Farciamo i carciofi

Una volta morbidi, togliete i carciofi dalla pentola e appoggiateli su un tagliere a raffreddare leggermente. Prelevatene quindi uno alla volta e riempitelo con il composto di pangrattato, cercando di inserirne un poco all’interno di ogni foglia.

Inforniamo

Adagiate man mano i carciofi riempiti in una teglia leggermente unta di olio, completate con alcune fette di limone e un giro di olio e infornate in forno statico a 180°C per 15 minuti, azionando poi la funzione grill per altri 2-3 minuti per farli dorare bene in superficie. Serviteli quindi subito ben caldi.

Conservazione

Potete conservare questi carciofi 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Provate ad aggiungere dei pinoli o delle noci tritate al ripieno di questi carciofi.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)