Brownies vegan al cioccolato fondente e fagioli neri

Un dolce delizioso e imperdibile, che più ricco di cioccolato e morbido di così non si può

Brownies vegan al cioccolato fondente e fagioli neri
Stampa

Brownies vegan al cioccolato e fagioli neri

I brownies vegan al cioccolato fondente e fagioli neri sono dei dolcetti morbidi, golosi e talmente ricchi di cioccolato che chiunque ami questo ingrediente non potrà assolutamente lasciarsi scappare questa ricetta. I fagioli non intaccano minimamente il sapore di questi brownies, ma gli regalano una consistenza incredibile, irripetibile con nessun altro ingrediente.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 30 min
    Dosi per: 6 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Prepariamo l’impasto

Sciogliete il cioccolato fondente a bagno maria. In un robot da cucina riunite i fagioli neri, lo zucchero di canna grezzo, il cacao, il bicarbonato, la vaniglia, l’olio di cocco e il cioccolato fuso. Azionate il robot e frullate qualche minuto fino ad ottenere un composto liscio. Tagliate le mandorle a listarelle e aggiungetene una metà all’impasto.

Inforniamo

Versate il composto al cioccolato in una tortiera quadrata 20 x 20 cm foderata di carta forno, livellate bene la superficie con una spatola e decorate con l’altra metà di mandorle a listarelle. Infornate in forno statico a 180°C per 20 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire i brownies, poi toglieteli dallo stampo. Una volta che si saranno raffreddati completamente potrete tagliarli a quadrettoni e servirli.

Conservazione

Potete conservare questi brownies 2-3 giorni su piatto coperti da carta stagnola o in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Al posto dei fagioli neri andranno benissimo anche i fagioli rossi, che hanno una consistenza e un sapore perfetti per questo dolce.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)