Biscotti vegani ripieni di marmellata di prugne

Morbidi, gustosi e perfetti per la colazione, questi biscotti vegani ripieni di confettura sono eccezionali: una frolla morbida e dal gusto rustico, perfetta per accogliere il dolce ripieno!

Stampa

Biscotti vegani ripieni di marmellata di prugne

I biscotti vegani ripieni di marmellata di prugne sono un dolce ottimo per una merenda energetica e salutare. Da abbinare ad un tè o ad una cioccolata calda fumante.

    Autore: Cristiano Bonolo
    Prep.: 10 min + 30 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 1 ora 10 min
    Dosi per: 20 biscotti

Si cucina!

Prepariamo la frolla

Per prima cosa mettete in ammollo i semi di lino con l’acqua per almeno 30 minuti. Poi frullateli aggiungendo l’olio piano piano. In una ciotola capiente aggiungete le farine setacciate, lo zucchero, il sale e il bicarbonato. Mescolateli aiutandovi con un cucchiaio per amalgamarli bene. Ora, unite i semi di lino frullati e piano piano, lavorando l’impasto, il succo di mela che servirà a raggiungere la giusta morbidezza. Lasciate riposare il tutto 30 minuti in frigorifero avvolto da pellicola trasparente.

La marmellata di prugne

Mettete in un pentolino le prugne secche private del nocciolo, l’acqua e lo zucchero. Portate a bollore e continuate a cuocere sino a quando il liquido non si sarà assorbito completamente. A questo punto frullate sino ad ottenere una crema morbida: sarà la vostra confettura per il ripieno.

Modelliamo i biscotti

Lavorate la frolla su un piano ricoperto da un leggero strato di farina stendendola fino ad uno spessore di circa 3 millimetri. Ritagliate dei rettangoli della larghezza di 7 centimetri e, al centro, versate la marmellata (mi raccomando non troppa). Richiudete il rettangolo ripiegando i lati verso l’interno in modo da chiudere la marmellata all’interno. Premete con le mani in modo da sigillare bene e distendere la frolla. Tagliate da ciascuna striscia dei rettangoli della lunghezza di circa 5 centimetri e adagiateli su una leccarda ricoperta da carta da forno avendo cura di rigirali in modo che la chiusura sia rivolta verso il basso.

Se volete cospargete la superficie con una miscela di acqua e malto che gli donerà più colore durante la cottura.
Cuocete nel forno statico a 180 °C per circa 20/25 minuti poi lasciate raffreddare e servite.

Conservazione

Questi biscotti si conservano circa 4-5 giorni avvolti in carta forno (non chiudeteli in un barattolo o tenderanno a diventare più molli assorbendo la marmellata all’interno).

Consiglio per i vegolosi: Potete fare una frolla completamente con la farina integrale, verrà più saporita ma dovrete aumentare leggermente la parte liquida

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)