Biscotti vegani ripieni alle mele

Questi cuor di mela in versione vegan sono perfetti per colazione: senza burro e uova, sono leggeri e gustosi.

Biscotti vegani ripieni alle mele - Cuor di mela vegani


Stampa

Biscotti vegani ripieni di mela

Semplici ma buonissimi questi biscotti alle mele senza burro e uova sono una coccola da farsi e da regalare. Perfetti per la colazione, ma adatti anche ad un fine pasto dolce, questi frollini senza burro e uova sono leggeri e gustosi. Ecco la ricetta per prepararli.

    Autore: Vegolosi.it
    Prep.: 40 min
    Cottura: 20 min
    Tempo tot.: 1 ora
    Dosi per: ca. 20 biscotti

Si cucina!

In una ciotola capiente mettete la farina e il lievito e setacciateli per evitare grumi. Frullate lo zucchero di canna integrale in un mixer dotato di lame in modo da polverizzarlo ed evitare di lasciare granelli all’interno della pasta frolla e unitelo alla farina. Ora versate i liquidi, quindi l’olio e il latte e mescolate per bene, fino ad ottenere un composto lavorabile con le mani. Trasferite il composto su un piano da lavoro e lavoratelo fino ad ottenere un panetto compatto e omogeneo che avvolgerete nella pellicola e farete riposare nel frigorifero per 30 minuti.

Prepariamo il ripieno di mela

Mentre la frolla riposa, prendete le mele lavatele, sbucciatele e tagliatele a dadini piccoli e metteteli in una casseruola insieme alla cannella e allo zucchero, ricordandovi di aggiungere 2 cucchiai di acqua. Mettete sul fuoco e fate cuocere a fiamma medio-bassa per 20 minuti con il coperchio, avendo cura di mescolare spesso e aggiungere un goccio di acqua all’occorrenza (potrebbe servire a metà cottura aggiungere altri due cucchiai di acqua). Terminata la cottura lasciate raffreddare.

Formiamo i biscotti e inforniamo

Intanto riprendete la frolla e stendetela fino a ottenere uno spessore di 3 millimetri. Se l’impasto dovesse rilasciare olio, potete tamponarlo con della carta assorbente e procedere poi a stenderlo. Si tratta di una frolla molto friabile quindi, mentre la stendete siate delicati. Ritagliate la pasta con un taglia biscotti (otterrete circa 40 cerchi) in modo da avere sempre un numero pari di dischi. Mettete un cucchiaino di ripieno di mele sul primo disco e copritelo con un altro disco, quindi con le dita pressate i bordi delicatamente per sigillarli il biscotto.

Dopo aver preparato i biscotti alle mele, adagiateli su una leccarda coperta di carta forno e infornate (in forno preriscaldato) a 180 °C per 20 minuti.

Conservazione

Potete conservare questi biscotti in una scatola di latta per 3 o 4 giorni al massimo.

Consiglio per i vegolosi: Se amate il sapore della cannella potete aggiungerne un pizzico anche nell’impasto della frolla: i vostri biscotti saranno ancora più profumati.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)