Torta allo zenzero vegan con copertura all’arancia e mandorle

Una torta morbidissima che sposa perfettamente il sapore leggermente pungente dello zenzero con la dolcezza e la freschezza delle arance

Torta allo zenzero vegan con copertura all'arancia e mandorle

Stampa

Torta allo zenzero vegan con copertura all’arancia e mandorle

La torta allo zenzero vegan con copertura all’arancia e mandorle è un dolce delizioso reso particolare dal sapore leggermente pungente dello zenzero, che si abbina benissimo al dolce della marmellata d’arance e alla delicatezza delle mandorle. Abbiamo optato per le mandorle non pelate in questa ricetta per un tocco rustico e un sapore più marcato, ma potete benissimo usare quelle che preferite.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 55 min
    Dosi per: 8 persone

Si cucina!

Per prima cosa lavate bene la radice di zenzero, grattugiatela e spremete la polpa con una mano in modo da estrarne il succo. In una ciotola mescolate la farina 2, l’amido di mais, lo zucchero di canna, il lievito, la vaniglia e il sale. Aggiungete in seguito il latte di soia, l’olio di semi di girasole, i 75 g di marmellata di arance e 2 cucchiai di succo di zenzero, impastando bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Inforniamo

Trasferite l’impasto in una tortiera a cerniera foderata di carta forno e infornate in forno statico a 180°C per 40-45 minuti. Quando la torta sarà cotta sfornatela e lasciatela raffreddare.

Decoriamo la superficie

Una volta che la torta si sarà raffreddata ricoprite la superficie con i 3 cucchiai di marmellata rimasta e cospargete la superficie con le mandorle tritate molto grossolanamente.

Conservazione

Potete conservare questa torta 3 giorni su piatto avvolta da pellicola, meglio se in frigorifero.

Consiglio per i vegolosi: Al posto delle mandorle potete utilizzare anche delle nocciole a copertura di questa torta.

Print Friendly

Le altre ricette video

0
Mostra commenti (0)