Patate hasselback con salsa al limone

Con pochi ingredienti potete preparare un contorno che stupisca i propri ospiti a tavola: patate, salvia, aglio e limone e il gioco è fatto, poi ci pensa il caratteristico taglio a fisarmonica a far scena

patate hasselback con lemon juice
Stampa

Patate hasselback con salsa al limone

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 20 min
    Cottura: 40 min
    Tempo tot.: 1 ora
    Dosi per: 6 persone

Ingredienti

  • 1 kg di patate novelle miste bianche e rosse
  • 1 cucchiaio di salvia
  • succo di un limone
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine
  • sale e pepe

Si cucina!

Lavate bene le patate mantenendo la buccia. Disponete poi parallelamente su un tagliere di legno due bacchette o due cucchiai di legno dal manico non troppo spesso e appoggiate al centro una patata per volta. Affettatele quindi con un coltello ben affilato: i due bastoncini di legno impediranno alla lama di arrivare fino alla base della patata dando il caratteristico taglio delle patate hasselback.

Inforniamo

In una ciotola condite le patate con sale, pepe e olio e infornate in forno statico a 200°C per 40 minuti o fino a che le patate risulteranno morbide e dorate.

Prepariamo la salsa al limone

Nel frattempo, scaldate qualche cucchiaio di olio con la salvia tritata e lo spicchio di aglio e lasciate insaporire a fiamma bassa per qualche minuto. Una volta insaporito, rimuovete l’aglio e aggiungete il succo di limone e un pizzico di sale. Condite le patate appena sfornate con il condimento al limone e salvia e servite subito ben calde.

Conservazione

Potete conservare queste patate hasselback un paio di giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Se le trovate, oltre alle patate novelle e a quelle rosse, potete usare anche le patate viole per un maggiore effetto colorato.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)