Funghi pleurotus gratinati

I funghi pleurotus sono dei funghi saporiti e particolarmente carnosi che si prestano benissimo a una cottura in forno coperti con una croccante panatura leggermente piccante che li rende semplicemente irresistibili, perfetti da accompagnare ad esempio a una bella cotoletta vegetale

Funghi pleurotus gratinati
Stampa

Funghi pleurotus gratinati

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 15 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 45 min
    Dosi per: 4 persone

Ingredienti

  • 500 g di funghi pleurotus
  • 5 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Peperoncino

Strumenti

Si cucina!

Come prima cosa pulite molto bene i funghi, eliminando eventuali parti terrose. Foderate poi la placca da forno con il tappetino in silicone, spennellatelo con un goccio di olio a cui avrete aggiunto un pizzico di peperoncino e disponetevi i funghi in un unico strato.

Cuociamo i funghi

Condite il pangrattato con i due cucchiai di olio e un pizzico di peperoncino. Salate i funghi e poi ricopriteli con la panatura. Cuoceteli quindi in forno statico a 180°C per 30 minuti, aumentando la temperatura a 200°C per gli ultimi 5 minuti di cottura in modo da far dorate bene la gratinatura. Servite subito i vostri funghi gratinati ben caldi come contorno.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare questi funghi gratinati per 3 giorni in frigorifero in un contenitore per alimenti.

Consiglio per i vegolosi: Per insaporire ulteriormente la panatura di questi funghi potete aggiungere un cucchiaio di lievito alimentare al pangrattato.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0