Vellutata di finocchi e sedano rapa alla menta e cipolle caramellate

Oggi vi presento questa vellutata di finocchi e sedano rapa, profumata alla menta con gremolade di noci, mandorle, arancia e cipolle

vellutata di finocchi e sedano rapa
Stampa

Vellutata di finocchi e sedano rapa profumata alla menta, con gremolade di noci, mandorle e cipolle caramellate

Oggi vi presento questa vellutata di finocchi e sedano rapa, molto fresca e leggera ma non per questo priva di sapori e profumi che delizieranno i vostri commensali. Questa è una di quelle ricette che nasce quando all’improvviso arrivano a casa degli amici e aprendo il frigo si scopre di avere a disposizione una manciata di ingredienti. Niente paura! Con un po’ di fantasia e un pizzico di magia, anche questa volta la cena sarà salva!

    Autore: Simona Deidda
    Prep.: 30 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 1 ora
    Dosi per: 6 persone

La ricetta illustrata in questa pagina è stata scritta da una blogger e non è dunque stata ideata, cucinata e testata dalla redazione di Vegolosi.it


Ingredienti

Si cucina!

Mondate e tagliate tutte le verdure, prendete poi una pentola e versate i finocchi, il sedano rapa e le patate tagliate grossolanamente, un filo d’olio e un pizzico di sale. Fate rosolare qualche minuto, poi versate un mestolo di brodo, abbassate la fiamma, chiudete con un coperchio e lasciate cuocere lentamente per mezz’ora. Controllate di tanto in tanto, girate con un mestolo di legno ed eventualmente, se dovesse asciugarsi troppo, aggiungete un mestolo di brodo.

Nel frattempo preparate le cipolle caramellate: prendete una padella e versate un filo d’olio, le cipolle tagliate a julienne e un pizzico di sale. Fate rosolare a fiamma alta per qualche minuto, poi abbassate la fiamma e fatele cuocere finché non saranno diventate morbide. Aggiungete ora lo zucchero di canna e un cucchiaio di aceto balsamico. Alzate la fiamma e continuate a girare finché non si saranno caramellate.

Tritate al coltello le noci e le mandorle, versate in una padella un filo d’olio e fate tostare la frutta secca, aggiungete il succo dell’arancia e 5 foglioline di menta tritate. Spegnete e tenete da parte.

Frullate la vellutata di finocchi e sedano rapa con un frullatore a immersione e aggiungete 10 foglie di menta. Regolate di sale e pepe. Servite in piatti fondi con un filo d’olio extravergine a crudo, la gremolade di noci e mandorle e le cipolle caramellate al centro. Accompagnate la vellutata con crostini o con del pane tostato in forno e aromatizzato con erba cipollina.

Print Friendly
0
Mostra commenti (0)