Tortine vegane morbide con mirtilli e limone – Video ricetta

Queste tortine sono dei deliziosi dolcetti morbidi e dall’intenso profumo di limone, rese irresistibili dai mirtilli che durante la cottura rilasciano tutta la loro dolcezza

Stampa

Tortine morbide ai mirtilli e limone vegane

Queste tortine morbide ai mirtilli e limone vegane sono l’ideale per una merenda all’insegna della dolcezza. Soffici e dolci, il profumo di limone e mirtilli che emanano durante la cottura inebrierà tutta casa.

    Autore: Sonia Maccagnola
    Prep.: 10 min
    Cottura: 30 min
    Tempo tot.: 40 min
    Dosi per: 6-8 persone

Ingredienti

Strumenti

Si cucina!

Versate il burro di soia (preferibilmente lasciato ammorbidire leggermente a temperatura ambiente) e lo zucchero di canna in una ciotola e montatelo con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungete l’amido, il lievito e il pizzico di sale e incorporateli sempre con le fruste elettriche. Unite metà della farina e frullate, una volta incorporata versate a filo metà del latte di soia e poi ripetete le stesse operazioni con l’altra metà di farina e latte. In ultimo aggiungete la scorza e il succo di limone e proseguite a sbattere con le fruste elettriche.

Inforniamo

Rivestite gli stampini di carta forno e versatevi l’impasto, ricoprite con i mirtilli e infornate in forno statico a 180°C per 30 minuti. Sfornatele, lasciatele intiepidire e sformatele per lasciarle raffreddare completamente prima di servirle.

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito l'ebook gratis

Quattro ricette MAI pubblicate sul sito che potrai scaricare immediatamente. Puoi scegliere di ricevere una ricetta al giorno o una newsletter a settimana con il meglio di Vegolosi.it.  Iscriviti da qui.

Conservazione

Potete conservare queste tortine 2-3 giorni su un piatto coperte da un telo pulito.

Consiglio per i vegolosi: Aggiungete sulla superficie della torta anche della granella di mandorle.

Insieme

Abbonarsi a Vegolosi MAG, la nostra rivista mensile digitale, ti permetterà di goderti ricette inedite, contenuti giornalistici di alta qualità e al tempo stesso sostenere Vegolosi.it e il lavoro facciamo ogni giorno per permettere a sempre più persone di acquisire maggiore consapevolezzaSe vuoi, puoi farlo da qui.

***

Non ora ma ricordamelo!

Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto e ti invieremo un massimo di due email, nei prossimi 30 giorni.

Print Friendly
0